HomeMacityHardware e PerifericheAddio al "bong": i nuovi MacBook Pro sono muti all'avvio

Addio al “bong”: i nuovi MacBook Pro sono muti all’avvio

[banner]…[/banner]

I nuovi MacBook Pro non emettono più il Bong,  lo “storico” suono che si sente su tutti i Mac all’accensione del computer. Il suono non è riprodotto neanche quando si esegue il reset della NVRAM. Come noto per ripristinare questa zona di memoria “non volatile” dove sono archiviate alcune impostazioni (volume degli altoparlanti, risoluzione dello schermo, selezione del disco di avvio e altro), basta spegnere il Mac, avviarlo tenendo premuti i tasti Comando-Opzione-P-R continuando a premerli fino a quando il computer non si riavvia e si sente il segnale acustico di avvio per la seconda volta. In un documento sul sito di supporto di Apple si spiega che con i nuovi Mac bisogna continuare a premere la combinazione in questione, lasciando i tasti premuti per almeno 20 secondi (non essendo riprodotto alcun suono, è l’unico sistema per essere sicuri che il reset sia stato effettivamente applicato).

Non si tratta di una grave perdita e alcune persone trovavano il bong in determinate situazioni fastidioso (pensate a un computer acceso di notte o in una stanza dove altre persone stanno dormendo) al punto che sono nate utility ad hoc per rimuoverlo. Il suono riprodotto all’avvio aveva ad ogni modo un suo fascino ed è un elemento che ha sempre contraddistinto i Mac. Il suono era anche un modo per dire: è tutto a posto (il suono è riprodotto dopo la veloce verifica di alcune impostazioni, quello che in gergo si chiama POST – Power On Self Test) ma è anche un modo che consente ad alcune persone di capire che il computer è effettivamente accesso (pensiamo ad esempio ai non vedenti). La perdita del suono di avvio è un elemento che legava il Mac al passato, un po’ come la faccina sorridente che compariva in passato ed eliminato da OS X 10.2 in poi.

Se avete nostalgia dei vari suoni di avvio del Mac, potete scaricare MacTracker, un database (per OS X e iOS) che elenca i dettagli di tutti i dispositivi Apple prodotti fino adesso. Selezionando un qualsiasi modello, è possibile ottenere una scheda dettagliata delle caratteristiche e facendo click sull’icona in alto a sinistra, riprodurre il suono di avvio specifico.

nientesuonmain

Offerte Speciali

CyberMonday arrivano gli iPhone 13 Pro in pronta spedizione

iPhone 13 Pro Max, minimo storico a 1329€ per la versione da 256 GB

Su Amazon il top degli iPhone 13 Pro, il 13 Pro Max da 256 TB scende al minimo. Risparmiate 80€
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,929FollowerSegui