HomeMacityilmioMacNvApple per scoprire dove tecnologia e accessibilità vanno a braccetto

NvApple per scoprire dove tecnologia e accessibilità vanno a braccetto

Ha fatto il suo debutto sul web poco meno di un mese fa NvApple. Un nuovo sito dedicato a news, opinioni e consigli sul mondo della tecnologia e dei prodotti targati Cupertino, con l’obiettivo centrato sul tema dell’accessibilità e dell’utilizzo, da parte di non vedenti, dei dispositivi con la mela. «L’idea di NvApple – spiega Vainer Broccoli, tra i fondatori del sito ed uno dei redattori – nasce alla fine di settembre 2013 quando, facendo una riflessione tra amici, ci si è resi conto di quanto, ancora oggi, moltissimi ciechi ignorino o siano spaventati dalla novità dell’accessibilità chiavi in mano dei prodotti Apple e da tecnologie quali quella dei touch screen».

Ecco, quindi, la decisione di impegnarsi in un progetto che aiuti i non vedenti – e non solo – a conoscere meglio le potenzialità di Mac ed iPhone. «Anche perché – prosegue Broccoli – Apple resta il primo e l’unico produttore di computer e devices mobili, dove sia stato messo in pratica il concetto di “design for all”, ovvero il cosiddetto accesso universale. Mac, iPad e iPhone sono accessibili chiavi in mano per chi non vede: sono infatti dotati di Voiceover, che trasforma in voce quello che un utente non vedente legge o scrive sul suo dispositivo». Ed è proprio il principio del “chiavi in mano” a rendere i dispositivo Apple unici per i non vedenti nel panorama informatico mondiale. «Con Windows, un non vedente deve dotarsi di screen reader di terze parti, spesso a pagamento (e non si tratta di pochi soldi), mentre Apple ha deciso che i suoi prodotti devono essere equipaggiati con uno screenreader nativo, che poi un utente può decidere o meno di utilizzare in base alle sue necessità».

NvApple

NvApple contiene guide sull’utilizzo di Voiceover sia per Mac che per iPhone, recensioni di app accessibili, guide e trucchi per agevolare la vita dei non vedenti che usano prodotti Apple, un’ampia manualistica in italiano, la possibilità di interagire attraverso forum e molte altre funzionalità in via di sviluppo. Il portale si concentra sopratutto sul socialnetworking e il sito è pensato per raggiungere il maggior numero possibile di soggetti che sono al di fuori dei canali comunemente utilizzati dai disabili visivi. I redattori – con diverse competenze in ambito informatico – sono «un gruppo di amici – aggiunge Broccoli – i che da anni, mettono a disposizione di tutti, in rete ma non solo, le proprie competenze per diffondere ciò che si può fare, nonostante la disabilità visiva, davanti a strumenti come smartphone, tablet o computer. A noi si è aggiunta Nicole Tedeschi, una ragazza di 15 anni che si è occupata di creare il nostro logo. Ha reso in immagine lo slogan di NvApple: “Quando tecnologia ed accessibilità vanno a braccetto”. Una collaborazione che di per sé potrebbe sembrare insignificante, ma che invece ha permesso di far conoscere anche a degli adolescenti una realtà altrimenti lontana dalla loro quotidianità».

NvApple

 

 

 

 

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB al minimo di sempre, solo 856€ grazie ad un codice eBay

Il modello di MacBook Air M1 nella versione da 256 GB va al minimo storico su eBay. Con un codice lo pagate 856 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,937FollowerSegui