OPPO F1 Plus inverte le regole con camera frontale da 16 megapixel

Presentato OPPO F1 Plus, phablet da 5,5 pollici che strizza l'occhio a iPhone 6s Plus, dotato di fotocamera frontale da ben 16 megapixel. Offre cornici ridottissime, ricarica veloce e selfie panoramici  

OPPO cambia le regole e lancia F1 Plus, il phablet Android medio gamma, che ha tutte le carte in tavola per stupire e colmare il gap con i terminali di bandiera, ad iniziare dalla fotocamera anteriore da ben 16 megapixel, che farà certamente la felicità di tutti gli amanti dei selfie. Se il nome non dice molto è perche si tratta della versione internazionale, dedicata dalla società anche al nostro mercato, del più noto OPPO R9.

Svelato ad un apposito evento nelle scorse ore, nella cornice suggestiva di New Delhi, si tratta del secondo dispositivo mobile dedicato agli amanti della fotografia. Chiamato dalla società phablet “selfie Expert”, il dispositivo è caratterizzato da un corpo unibody in metallo, ricarica veloce con tecnologia VOOC Flash, 64 GB di storage, 4 GB di RAM e riconoscimento delle impronte digitali che, assicura il produttore, risulta particolarmente veloce. F1 Plus di OPPO è anche il primo dispositivo caratterizzato dalla nuova tecnologia Hi-light Camera, che assicura autoscatti chiari, luminosi e ricchi di colore, in qualsiasi condizione di luce.

oppo f1 plus

Lo schermo AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione Full HD lascia intendere che si tratta di un dispositivo dalle dimensioni generose, contenute in  151.8 x 74.3 x 6.6 mm, con un peso davvero ridotto di  145 grammi. Pregio del dispositivo, come esaltato dallo stesso produttore, è l’utilizzo intelligente delle cornici, spesse sono 1,66 mm, che fanno apparire F1 più piccolo di quello che in realtà non è. Il bordo, oltre ad avere questa funzione estetica, è allo stesso tempo funzionale, con “Comfort Grip”, per rendere la presa del telefono più comoda possibile.

Oppo F1 Plus

Al di là dell’estetica, che strizza comunque l’occhio ad iPhone 6s Plus nella parte frontale e sulle cornici, OPPO F1 si caratterizza per la sua fotocamera frontale da ben 16 MP, con apertura f / 2.0 per incrementare la quantità di luce che entra nell’obiettivo: il produttore specifica che la Hi-light camera di questo F1 Plus è quattro volte più sensibile rispetto ai moduli tradizionali, in grado di ridurre il rumore fotografico di quattro volte rispetto alle telecamere senza la stessa tecnologia. A livello software, la camera frontale viene coadiuvata dalla funzione selfie Panorama, ideale per catturare foto di gruppo, con angolazione di ben 120 gradi. A completare l’esperienza fotografia di F1 Plus è la camera posteriore da 13 MP, che stranamente assume il ruolo di camera “secondaria”.

OPPO F1 Plus monta il processore octa core MediaTek Helio P10 con clock a 2.0 GHz; sicuramente potente, la CPU viene anche sorretta da ben 4 GB di RAM, e da una generosa memoria interna da 64 GB, espandibile con MicroSD fino a 128 GB. Il software, naturalmente basato su Android, è fortemente personalizzato dalla UI colorOs 3.0, con un nuovo look ordinato ed elegante. Vero fiore all’occhiello del terminale, però, è la nuova tecnologia VOOC, per ricariche ultra rapide: F1 Plus raggiunge il 75% della batteria da 2.850 mAh dopo appena mezz’ora di ricarica.

Oppo F1 Plus arriverà già questo mese sui mercati del sud-est asiatico, in Medio Oriente e Nord Africa, il prossimo maggio partiranno le vendite anche in Europa attraverso il sito web ufficiale, al prezzo di 389 euro.