Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » Oppo e Vivo contro Nokia rischiano il ritiro degli smartphone in Europa

Oppo e Vivo contro Nokia rischiano il ritiro degli smartphone in Europa

Pubblicità

Oppo potrebbe essere al capolinea in Germania e insieme a Vivo rischia il ritiro dei dispositivi in Europa, questo a causa di una azione legale intentata da Nokia. Venerdì scorso un tribunale regionale di Monaco ha imposto il divieto di vendita al fornitore cinese di smarpthone Oppo, compresi i terminali della serie premium OnePlus, a causa di una causa intentata da Nokia.

Oltre a sospendere la vendita e la commercializzazione di alcuni prodotti, Oppo continuerà le operazioni in Germania, ha riferito il portavoce della società Peter Manderfeld a WirtschaftsWoche. Tuttavia, Oppo dovrà addio al mercato tedesco per quel che concerne gli smartphone – almeno per il momento.

Oppo e Vivo contro Nokia rischiano il ritiro degli smartphone in Europa

Considerando la quota di mercato piuttosto generosa detenuta da Oppo in Germania, ma anche in Europa, questo potrebbe scatenare una carenza di telefoni cellulari nella regione. Soprattutto se la disputa sui brevetti con Nokia non verrà risolta prima di Natale.

Sulla base di alcuni degli stessi brevetti, Nokia sta anche facendo causa a Vivo, un altro produttore del gruppo BBK, di cui Oppo fa parte. Vivo potrebbe anche essere costretto a sgomberare il mercato tedesco entro sei mesi, facendo venir meno un altro dieci per cento dell’offerta di telefonia mobile in Germania.

Se gli smartphone di Oppo, OnePlus e alla fine anche Vivo dovessero veramente scomparire dagli scaffali, altri produttori, che pur ne beneficeranno, non riusciranno comunque a compensare l’offerta, vista la carenza di chip. Per i consumatori, questo significherebbe prezzi più alti. Inizialmente, però, i rivenditori come MediaMarktSaturn e le compagnie telefoniche rimarranno autorizzate a rivendere i telefoni cellulari Oppo, che si trovano già nei rispettivi inventari.Bozza automatica

Su circa 200 milioni di telefoni cellulari in tutto il mondo, il fornitore cinese Oppo vende solo l’uno per cento in Germania con circa due milioni di unità. Per salvare questo punto percentuale del suo fatturato, il gruppo sarebbe costretto ad acquistare una licenza mondiale, poiché i tribunali tedeschi insistono possibilità.

Tuttavia, Oppo vende i suoi smartphone principalmente nei paesi a basso salario in Asia, Africa e America Latina – un business di massa con margini molto bassi. Una licenza di 2,50 euro per smartphone, come Nokia ha chiesto a Daimler, potrebbe portare rapidamente a una perdita di competitività.

All’orizzonte si annuncia una decisione di dimensione geopolitica: Nokia ha fatto causa contro Oppo non solo in Germania, ma anche in Francia, Spagna, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Finlandia e Svezia. Se questi tribunali sceglieranno di seguire le orme del tribunale di Monaco, Oppo dovrò dire addio all’Europa occidentale. Tuttavia, una diversa filosofia del diritto tra la Germania e il resto del mondo potrebbe portare a decisioni differenti nel resto d’Europa.

Per tutte le notizie su Oppo il collegamento da seguire è direttamente questo, invece per Vivo si parte da qui. Tutte le novità Android sono nella sezione dedicata di macitynet

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Le migliori offerte Prime Day

prime day bannerino

Per trovare le migliori occasioni del Prime Day: visitate questa pagina con tutte le offerte Prime Day costantemente aggiornata con tutte le news pubblicate e iscrivetevi ai nostri 2 canali telegram Offerte Tech e OLTRE TECH per le offerte lampo.
Consultate il banner in alto nelle pagine di Macitynet sia nella versione mobile che desktop: vi mostreremo a rotazione gli sconti top.
Infine a partire dalla mezzanotte del 16 Luglio vi mostriamo tutti i prodotti delle selezioni Apple, monitor, SDD etc. e qui trovate tutti i prodotti Smart Amazon in offerta anticipata

Nota: I prezzi riportati in verde sono quelli realmente scontati e calcolati rispetto ai prezzi di listino mentre il box Amazon riporta normalmente gli sconti rispetto al prezzo medio dell'ultimo mese o non riporta affatto lo sconto.

Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità