OWC ThunderBay 4 mini: fino a 8 TB di spazio con velocità Thunderbolt 2

Uno chassis esterno e compatto: in OWC ThunderBay 4 mini è possibile installare 4 unità SSD oppure 4 dischi fissi da 2,5”. Disponibile con e senza RAID offre trasferimento dati fino a 1.284 MB al secondo

OWC ThunderBay 4 mini è il nuovo chassis esterno in grado di ospitare 4 unità SSD oppure 4 dischi fissi tradizionali da 2,5” o, in alternativa, una combinazione di entrambi. E’ caratterizzato da uno chassis compatto interamente realizzato in alluminio, per dissipare meglio il calore, ed offre due porte di collegamento Thunderbolt 2, in questo modo può raggiungere elevate velocità di trasferimento dati. Il costruttore Other World Computing dichiara fino a 1.284 megabyte al secondo per il modello base, mentre per quello RAID 5 Edition le prestazioni dichiarate sono fino a 991 MB al secondo in RAID 5 oppure fino a 1284 MB al secondo in RAID 0.

OWC ThunderBay 4 mini integra una ventola silenziosa, isolamento contro rumore e vibrazione per ciascuna delle 4 unità installate e, grazie alla doppia porta Thunderbolt 2 permette di collegare fino a 6 dispositivi esterni che possono essere altre unità OWC ThunderBay 4 mini, per massimizzare la capacità di storage esterno oppure anche un monitor esterno in alta risoluzione 4K che può essere collegato nella catena senza perdite di prestazioni sul trasferimento dei dati con lo storage esterno.

OWC ThunderBay 4 mini è proposto a partire da 379 dollari circa 300 euro nella configuazione base priva di SSD o HDD, il prezzo sale a seconda delle configurazioni: con 4 SSD da 120 GB costa 799 dollari (640 euro), fino al massimo di 4 TB con 4 SSD da 960 GB a 2.399 dollari (1.920 euro). La versione OWC ThunderBay 4 mini RAID 5 costa invece 479 dollari vuota (380 dollari), a salire fino a 2.499 dollari (2.000 euro) con 4 unità SSD da 960 GB. Impiegando invece 4 dischi fissi il modello top da 8 TB con 4 HDD da 2 TB ciascuno è proposto a 999 dollari (circa 800 euro).

OWC ThunderBay 4 mini 4