Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Paper Jumper, l’evoluzione dei jump game su iOS

Paper Jumper, l’evoluzione dei jump game su iOS

Paper Jumper e il classico esempio di come un genere molto gettonato in App Store e che sembra quasi avere dato tutto, può ancora rinascere sotto una nuova luce e presentare elementi di originalità, che spiazzano positivamente il giocatore. Fondamentalmente, infatti, l’utente si troverà ancora una volta di fronte ad un classico jump game, in cui lo scopo è quello di saltare da una piattaforma all’altra, raccogliere collezionabili ed evitare di cadere verso il basso. Al di là dell’elemento jumping, che ovviamente rappresenta il fulcro dell’intera meccanica di gioco, Paper Jumper propone anche elementi tipici dei giochi di piattaforma, proponendo così un mix ben riuscito e bilanciato.

Paper Jumper propone aree di gioco piene zeppe di angurie da raccogliere, grazie anche alle capacità del protagonista principale che riuscirà a fluttuare in aria, permettendo così di raggiungere piattaforme che sembrerebbero fuori portata. Al di là delle meccaniche di gioco, basate comunque su un concetto già collaudato su iOS, il gioco propone uno stile grafico davvero particolare, dove ogni elemento schermo è costruito come se fosse un modello di carta. Anche nel comparto audio il titolo mostra originalità e freschezza, dato che gli effetti sonori, riprodotti in modo quasi casuale, tendono ad incastrarsi gli uni con gli altri come in un collage umoristico e vivace.

Come accennato, Paper Jumper presenta anche elementi di tipo platfom. Ad esempio, dopo aver spiccato un salto sarà possibile fluttuare orizzontalmente per un certo lasso temporale, così da poter spostare il protagonista più facilmente. Purtroppo, l’azione si svolge alquanto lentamente, cosicché non risulta particolarmente divertente come ad esempio quella del classico Doodle Jump, in cui il ritmo frenetico obbligava il giocatore a non staccare mai lo sguardo dallo schermo. Inoltre, proprio a causa della lentezza, la durata media di una partita risulta più lunga rispetto a quella che si aspetterebbe da un gioco mobile. Giusto per riprendere il paragone con Doodle Jump, in quest’ultimo le partite avevano una media di pochi secondi e proprio per questo il giocatore era invitato a ripetere più volte il proprio tentativo.

Paper Jumper È disponibile in App Store per iPhone e iPad. Costa 1,79 euro e si scarica da qui.

[youtube id=”http://youtu.be/w4UXidBre7c” width=”620″ height=”360″]

Paper Jumper

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità