fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Per iPhone serve un taglio dei prezzi o un grande redesign

Per iPhone serve un taglio dei prezzi o un grande redesign

Pochi mesi fa alcuni analisti prevedevano un super ciclo di vendite iPhone e quotazione record di Apple in borsa: ora molti hanno ribassato le previsioni e uno di questi è convinto che per tornare a crescere Apple debba prendere in considerazione un taglio dei prezzi oppure una profonda riprogettazione di iPhone.

Daniel Ives di Wedbush era tra gli analisti ad aver previsto un super ciclo di vendite iPhone 2018 e una quotazione target AAPL di ben 310 dollari. Questo perché riteneva che la linea iPhone 8 somigliava ancora troppo al passato, mentre l’innovativo iPhone X costava troppo, così l’ipotesi era che la maggior parte degli utenti sarebbe corsa a comprare i nuovi iPhone 2018 con Face ID. Prezzo e caratteristiche dei terminali però hanno portato a un pesante ridimensionamento delle sue previsioni, con una quotazione AAPL attesa ora ridotta a 275 dollari.
La rete dati iPhone XS è due volte più veloce di iPhone XRDa qui il suggerimento di Ives per Cupertino «Riteniamo che Apple dovrà prendere seriamente in considerazione cambiamenti dei prezzi e/o modifiche al design con il prossimo ciclo di iPhone previsto per l’autunno 2019» come riporta Cult of Mac. Questo per invogliare gran parte degli utenti a cambiare i propri terminali, per dare origine alla grande ondata di upgrade in precedenza attesa tra il 2018-19 ed ora slittata al 2019-20.
Nel momento in cui scriviamo però nessuno dei due suggerimenti dell’analista sembra molto probabile. Secondo Ming Chi Kuo gli iPhone 2019 non saranno esteticamente molto diversi da quelli attuali, in più Apple sembra determinata nel proporre sempre più iPhone come un prodotto di fascia super premium, preferendo prezzi medi elevati piuttosto che volumi sostenuti a prezzi inferiori. Scelta confermata anche dalla decisione di non comunicherà più i numeri effettivi di iPhone venduti.

Tutto ciò deve essere presente anche a Daniel Ives che indica altre due vie per Cupertino. Per sostenere numeri di fatturato e bilancio Apple potrebbe spingere ulteriormente la propria divisione servizi. Questo potrebbe avvenire anche effettuando acquisizioni, senza però suggerire quali società o business Apple potrebbe rilevare.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.

Offerte Speciali

I migliori sconti Apple su Amazon nel week end

In questo articolo abbiamo tracciato tutti i migliori sconti Amazon sui prodotti Apple che abbiamo reperito in questo fine settimana. Ecco, da iPhone ai Mac, passando per accessori ed Apple Watch, le migliori offerte del sito Internet
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,425FansMi piace
95,281FollowerSegui