fbpx
Home Macity AggiornaMac Phile Audio 1.1.3, un tool per l'€™encoding audio in 7 formati contemporaneamente

Phile Audio 1.1.3, un tool per l’€™encoding audio in 7 formati contemporaneamente

Phile Audio è un software per l’encoding dei CD nei formati audio più diffusi: MP3, MP4-AAC, Ogg Vorbis, FLAC, Apple Lossless, WAV e AIFF. Prima del ripping è possibile specificare uno o più file di output e convertire in formati senza perdita di qualità come il FLAC o l’Apple lossless copie dei propri supporti digitali. L’applicazione può importare i brani automaticamente in iTunes, supporta il ripping da più drive contemporaneamente, integra tool per prelevare dettagli da servizi come FreeDB (enorme database contenente liste di brani di compact disc). È possibile indicare le cover dei supporti trascinandole con il drag&drop dai browser o altri applicativi o scattando la foto direttamente dalla webcam; non manca la possibilità di indicare dati supplementari e personalizzare in vari modi i nomi dei file importati. L’applicazione supporta i processori multi-core e può eseguire in background l’encoding mostrando in tempo reale informazioni sulla velocità di estrazione delle tracce (DAE, Digital Audio Extraction). 

Phile Audio richiede un Mac con OS X 10.7 o superiore, “pesa” 6.2MB ed è in vendita a 6,99 euro sul Mac App Store.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,200FollowerSegui