Piaggio Multimedia Platform, trasforma l’€™iPhone in computer di bordo per l’€™X10

Piaggio aggiorna l’app che, sfruttando un dispositivo opzionale da montare sullo scooter X10, permette di trasformare lo smartphone in una sorta di computer di bordo multifunzione. Tra le informazioni che è possibile visualizzare: tachimetro, contagiri, potenza istantanea, coppia istantanea, consumo istantaneo e medio, velocità media e voltaggio batteria, accelerazione longitudinale e trip computer esteso. Piaggio Multimedia Platform 1.02 si scarica gratis dall'App Store.

Piaggio Multimedia Platform 1.02 è l’ultima versione di un’app gratuita da usare in abbinamento a un dispositivo opzionale (“PMP”, prezzo di listino 190,00 euro) da montare sull’X10 di Piaggio. L’app integra (sfruttando il wireless) l’iPhone con lo scooter permettendo di trasformare lo smartphone in una sorta di computer di bordo multifunzione. Tra le informazioni che è possibile visualizzare: tachimetro, contagiri, potenza istantanea, coppia istantanea, consumo istantaneo e medio, velocità media e voltaggio batteria, accelerazione longitudinale e trip computer esteso.

Un lampeggio del cruscotto virtuale di PMP avvisa di un possibile indicatore di direzione dimenticato acceso, per la massima sicurezza nel traffico. È anche possibile registrare i dati dei viaggi e rivederli in seguito sul computer, analizzando il percorso effettuato insieme ai parametri di funzionamento del veicolo. 

L’accensione della spia della riserva, l’app fornisce indicazioni sulla posizione dei distributori di benzina e guidando l’utente verso a quello selezionato sulla cartina. La funzione di diagnostica consente di verificare lo stato del veicolo, ricevendo, in caso di anomalia, indicazioni sul problema e dove rivolgersi per l’assistenza. Non manca la funzione di ritrovo parcheggio: l’app salva automaticamente la posizione in cui abbiamo spento il veicolo e ci riporterà su luogo quando vogliamo.

Gli sviluppatori fanno sapere che sui veicoli con ABS/ASR, è possibile attivare una funzione di controllo per monitorare automaticamente l’usura e il gonfiaggio degli pneumatici e avvisare in caso persistano condizioni fuori dalla norma. Il giroscopio dell’iPhone/iPod può diventare un ricercato strumento di misura dell’angolo di piega in curva grazie ad algoritmi specifici.

Il produttore fa sapere che l’app sarà estesa a molti altri modelli della gamma del gruppo. Per motivi di sicurezza le funzioni di touch screen durante la marcia sono disattivate di default.

L’app si scarica gratuitamente da qui ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive.

[A cura di Mauro Notarianni]