Home MacProf Foto Digitale PiXLIGHT, il sistema flash ultra-portatile per DSLR su Kickstarter fino all'11 Marzo

PiXLIGHT, il sistema flash ultra-portatile per DSLR su Kickstarter fino all’11 Marzo

Un treppiede con flash incorporato: banalizzandolo, è così che potremmo definire PiXLIGHT, un innovativo sistema di flash per fotocamere DSLR il cui principale obiettivo è quello di rendere il tutto quanto più facile da trasportare.

Nel video pubblicitario pubblicato dall’azienda che l’ha ideato viene infatti principalmente enfatizzato proprio questo aspetto, mostrando cioè quanto è facile portarlo sempre con sé per poter mettere in piedi rapidamente un piccolo set fotografico perfino in strada.

Rispetto ai sistemi tradizionali non ci sono flash esterni da posizionare e collegare magari con un trigger wireless alla fotocamera: il tutto è progettato per funzionare subito, senza setup e in maniera quanto più intuitiva possibile.

Basta aprire il treppiede, che per altro è molto simile a quelli che normalmente si utilizzano per posizionare le fotocamere nelle fotografie paesaggistiche, quindi accendere il flash, montare eventualmente un ombrellino o un diffusore e scattare. La soluzione è davvero compatta tanto che, quando ripiegata, può prendere tranquillamente il posto degli scompartimenti negli zaini normalmente adibiti per i treppiedi tradizionali.

Una delle particolarità di questo sistema risiede nell’elevata flessibilità della testa sulla quale è posizionato il flash: il lungo palo può infatti essere piegato per poter orientare agevolmente il fascio di luce, senza dover gestire manopole e pali rigidi. In questo modo si può cambiare l’illuminazione del set in un lampo ed adeguare lo scatto al contesto in pochi secondi.

PiXLIGHT, il sistema flash ultra-portatile per fotocamere DSLR

Altro punto a favore di PiXLIGHT risiede nella batteria incorporata nel treppiede, con ricarica USB-C, che elimina di fatto il problema di dover sostituire le batterie: basta ricaricarlo prima di partire per uno shooting.

Questa soluzione al momento non è un prodotto in vendita ma un progetto lanciato dall’azienda su Kickstarter per finanziarne la produzione industriale: fortunatamente, dei diecimila dollari necessari per avviarne la commercializzazione, ne sono già stati raccolti più di 140.000: chi volesse, può ancora contribuire al finanziamento con una spesa minima di 249 dollari che consente di acquistare il set base con uno sconto pari al 45%. Il prezzo finale infatti sarà di 450 dollari e le prime spedizioni partiranno nel mese di luglio.

La campagna scade l’11 di Marzo 2020.

Offerte Speciali

iPhone 11 e Pro resistono all’acqua molto più di quanto dichiara Apple

Amazon stronca il prezzo di iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max: prezzi da 869 euro

Offerta su iPhone 11 Pro su Amazon. Modello da 256 Gb a solo 1169,99 euro invece che 1359 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,827FollowerSegui