Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » il mio iPhone » Potrete provare ufficialmente i nuovi sistemi operativi Apple da luglio

Potrete provare ufficialmente i nuovi sistemi operativi Apple da luglio

Pubblicità

Nell’ambito della WWDC24, Apple ha presentato le versioni preliminari di iOS 18, iPadOS 18, macOS Sequoia, watchOS 11, tvOS 18, visionOS 2, e della versione 18 del software HomePod.

Le versioni preliminari riservate agli sviluppatori (developer beta) saranno disponibili – come di consueto – tramite l’Apple Developer Program accedendo al sito developer.apple.com; le versioni beta (quelle riservate ai beta tester che vogliono provare in anteprima le nuove versioni dei sistemi operativi) saranno disponibili “dal prossimo mese” per gli iscritti all’Apple Beta Software Program.

Le versioni definitive di iOS 18 e iPadOS 18 saranno disponibili in autunno come aggiornamenti gratuiti.

Anche macOS Sequoia sarà disponibile prima in versione preliminare per gli sviluppatori; il prossimo mese arriverà la Public Beta e la versione definitiva in autunno. Stesso discorso per watchOS 11: da subito la versione preliminare per sviluppatori, poi quella per beta tester e, in autunno, quella definitiva per tutti.

macOS Sequoia porta l'iPhone sui vostri Mac Le Public Beta di iOS 18, iPadOS 18, macOS Sequoia e altri sistemi saranno disponibili a luglio

Come abbiamo spiegato qui, le versioni beta sono per loro natura instabili e potrebbero causare malfunzionamenti: se usate iPad, iPhone, Mac, ecc. per lavoro o non disponete di macchine secondarie sulle quali provare le anteprima dei futuri sistemi, meglio evitare le versioni beta e attendere le release definitive.

Per tutte le notizie che ruotano attorno a iOS 18 il link da seguire è direttamente questo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Sconto del 24% su iMac M3, solo 1412 € per versione 8+10 core

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 330 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 10-core, solo 1412 €, riobasso del 24%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità