Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » CasaVerdeSmart » EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Pubblicità

Se negli anni scorsi Ezviz era meglio noto solo per le telecamere di sicurezza domestica, negli ultimi tempi il brand ha fatto passi da gigante anche nel mondo delle pulizie domestiche. Non solo quelle tramite robot aspirapolvere automatici, ma adesso anche aspirapolvere verticali lava e asciuga. In prova il modello RH2.

Partiamo come di consueto con il contenuto della confezione, che in questo caso è assolutamente completo. Oltre all’aspirapolvere verticale è presente in confezione la base di ricarica e sostegno, la soluzione detergente per la pulizia, una scheda profumata da utilizzare in modo opzionale, la spazzola per la pulizia e il relativo supporto spazzola, un filtro HEPA già installato e uno di ricambio, la spazzola rotante aggiuntiva rimovibile, un cacciavite per il montaggio e la guida rapida.

Come già anticipato, dunque, in confezione è presente tutto il necessario per il primo utilizzo.

Primo utilizzo

Se non avete mai utilizzato un apparecchio del genere in casa i pezzi sparsi in confezione potrebbero un attimo spiazzarvi. In realtà, l’assemblaggio dell’aspirapolvere risulta assolutamente intuitivo e alla portata di tutti.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

E’ sufficiente, infatti, agganciare l’impugnatura nel corpo centrale e il gioco è praticamente fatto. Occorre poi riempire il serbatoio dell’acqua pulita sul retro, avendo cura di versare il detergente nelle giuste quantità.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

La base di ricarica è praticamente pronta all’uso, servirà soltanto inserire la presa di corrente. L’aspirapolvere è così pronta all’uso. Il consiglio, quando riposta sulla base di ricarica è di premere per 3 secondi il pulsante presente sul manico sotto quello dell’accensione così da poter entrare nella configurazione della lingua.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Sarà una voce a elencare tutte le lingue disponibili, potendole cambiare premendo lo stesso pulsante fino a raggiungere l’italiano. Ovviamente, questo passaggio non è obbligatorio, ma altamente consigliato, visto che la voce guida indicherà lo stato e le modalità di funzionamento del dispositivo, così da indicare a che potenza sta funzionando e se necessario svuotare il serbatoio dell’acqua sporca.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

La stessa voce guida, inoltre, restituisce informazioni sull’auto pulizia del rullo, che è possibile attivare quando l’aspirapolvere è in posizione sulla dock.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Dati Tecnici

  • Dimensioni: 270 × 257 × 1160 mm
  • Peso: 4,55 kg
  • Display: Sì, display a colori
  • Funzione di auto-pulizia: Sì, con asciugatura ad aria calda
  • App: No
  • Operazioni: Pulsanti di controllo sull’aspirapolvere
  • Modalità di pulizia: Intelligente, Standard, Potenza, Aspirazione
  • Potenza di aspirazione: max. 12.000 Pascal
  • Capacità del serbatoio dell’acqua: Serbatoio dell’acqua pulita: 850 ml, Serbatoio dell’acqua sporca: 750 ml

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Design e Qualità Costruttiva

L’EZVIZ RH2 presenta un design tradizionale, sia nell’aspetto che nel concetto operativo. La maniglia nella parte superiore dispone di tre pulsanti. Il primo per l’accensione e spegnimento, il secondo per selezionare la modalità di pulizia (oltre che per cambiare la lingua) e il terzo per avviare l’auto pulizia.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Nell’unità principale si trovano, invece, i serbatoi dell’acqua pulita e sporca, rispettivamente sul retro e sul frontale. Da notare che il serbatoio dell’acqua pulita include un’unità che utilizza l’idrolisi per migliorare l’efficienza di pulizia e un alloggiamento sul retro per installare la cartuccia aromatica presente in confezione. Questa permette di rinfrescare l’ambiente domestico durante la pulizia.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

La spazzola, invece, è posizionata naturalmente nella sezione inferiore e può essere facilmente spostata grazie a piccole ruote di supporto e ruote guida più grandi, che dispongono di un rivestimento in gomma per proteggere il pavimento.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Nel complesso, l’aspirapolvere risulta ben costruita e molto solida, con un peso di 4,55 Kg che potrebbe spaventare, se non fosse per il meccanismo di trazione in avanti, così da spostare il dispositivo con il minimo sforzo durante tutta la pulizia.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Prestazioni di Pulizia

RH2 si propone come un dispositivo all in one, volendo sostituire aspirapolveri e lavapavimenti. Questo perché RH2 è in grado di spazzare, aspirare, lavare i pavimenti ed asciugare il panno ad aria calda.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

In totale sono quattro le modalità di pulizia che offre. La prima, quella intelligente, che regola automaticamente la potenza di aspirazione e lavaggio a seconda dello sporco rilevato sul pavimento. La seconda, invece, è la modalità standard per uno sporco di tutti i giorni, mentre la terza è la modalità potenza, nel caso in cui vogliate rimuovere qualche macchia più difficile. In ultimo c’è la modalità aspirazione, che si consiglia di utilizzare nel caso in cui fossero presenti liquidi nel pavimento.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Come già accennato, EZVIZ RH2 utilizza una luce UV per l’idrolisi nel serbatoio dell’acqua pulita, che aiuta a combattere i batteri. Naturalmente, è difficile verificare l’efficacia di tale meccanismo, ma è comunque una funzione promettente.

Apprezzata anche l’illuminazione LED integrata sulla spazzola, che illumina l’area davanti. L’angolo di illuminazione è buono, anche superiori ad altri concorrenti più costosi.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Molto chiaro e sempre leggibile è, invece, il display presente sull’unità principale, che mostra le informazioni sulle modalità di pulizia. Lo stesso display mostra anche lo stato della carica quando l’aspirapolvere è sulla dock.

Quanto alla potenza di aspirazione è di 12.000 Pascal, magari inferiore a quella di concorrenti più costosi, ma è certamente adeguata alla fascia di prezzo.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Durante i nostri test il dispositivo si è sempre mostrato all’altezza, in grado di pulire qualsiasi tipologia di sporco. Abbiamo provato a rimuovere con successo macchie di sugo o caffè, anche se nel quotidiano ci siamo più spesso imbattuti nei classici batuffoli peli o capelli e briciole difficili da raccogliere.

Quanto all’auto-pulizia che si può avviare per pulire il rullo, abbiamo notato che risulta particolarmente efficace. Tuttavia, in alcuni casi, dalla dock sono fuoriusciti capelli o peli bagnati in modeste quantità. Forse una semplice protezione in plastica avrebbe evitato che il movimento del rullo spingesse fuori piccoli detriti.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Quanto all’autonomia, mantenendo la modalità auto è possibile arrivare a pulire senza soluzione di continuità un’area di almeno 150 metri quadrati. Naturalmente, attivando la modalità alla massima potenza questo dato viene enormemente ridotto. Il consiglio, dunque, è di utilizzare la modalità full power solo nel caso in cui abbiate una stanza particolarmente sporca.

Conclusione

L’EZVIZ RH2 è un ottimo aspirapolvere che combina un design classico con caratteristiche moderne e buone prestazioni di pulizia. Nella sua fascia di prezzo è certamente tra le opzioni da considerare.

EZVIZ RH2, in prova l’aspirapolvere smart lava e asciuga senza fili

Funzioni come l’idrolisi e la luce LED sono solitamente riservate a modelli di punta più costosi. Efficace il sistema di auto pulizia, anche se alla base manca forse qualche plastica di protezione per evitare che possa fuoriuscire dello sporco durante il movimento della spazzola. Facile da utilizzare, offre un grado di pulizia più che soddisfacente, permettendo di pulire un’area anche piuttosto grande senza il minimo sforzo.

Nel complesso, il rapporto qualità prezzo è assolutamente soddisfacente.

Prezzi e disponibilità

Disponibile anche su Amazon, il prezzo di listino fissato dal produttore è di 439 euro.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità