Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio a infrarossi per la casa smart

Recensione iSnatch WiRi, l'hub che trasforma lo smartphone in un telecomando universale per tutte le periferiche in casa.

Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Macitynet mette alla prova iSnatch WiRi, l’accessorio a infrarossi che controlla gli elettrodomestici in casa, trasformandoli in smart. Si tratta di una soluzione comoda, e funzionale, per adattare vecchie TV, impianti stereo, o anche impianti di aria condizionata, all’era moderna. Ecco come funziona.

Come è fatto

iSnatch WiRi si presenta, anzitutto, come una piccola scatoletta di forma triangolare; o meglio, immaginatelo come una piccola piramide a cui manchi la punta. Il suo funzionamento è assolutamente intuitivo e al di là del tasto reset presenta soltanto l’ingresso per l’alimentazione. Dopo averlo collegato alla presa elettrica è praticamente pronto per l’utilizzo. Naturalmente, l’hardware deve essere affiancato al software, e gran parte del funzionamento è deputato all’applicazione per iOS e Android.Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Prima ancora di vedere come funziona, iSnatch WiRi è dotato, al suo interno, di modulo per la connessione Wi-Fi di standard802.11 b/g/n (2.4GHz), mentre la frequenza infrarosso è di 38KHz. Questi numeri si traducono in un range di copertura infrarosso da 6 a 10m in linea ottica, mentre la trasmissione in radio frequenza è nella gamma 432.75MHz-433.25MHz con un range di copertura fino a 20 metri. Ultima delle informazioni tecniche, non per importanza è il suo range di umidità, pari a ≤ 85%RH, con un range di temperatura da 0 ~ 50°C.

Funzionamento

Dopo aver collegato la presa di corrente, la prima cosa da fare è scaricare da App Store, o Play Store, l’applicazione ufficiale, che prende il nome di BroadLink e-Control. Avviando l’app si dovrà cliccare sulla voce Add Device e, successivamente, sul pulsante di configurazione. A questo punto l’applicativo effettuerà una veloce scansione, troverà l’hub iSnatch e sarà sufficiente seguire le indicazioni a schermo per configurare il dispositivo. Dopo questa prima configurazione, per far sì che iSnatch WiRi venga visto dalla rete casalinga, si potranno configurare i diversi telecomandi, con un semplice tap sulla voce “Add Remote“.

Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Da questa lista sarà possibile scegliere le diverse periferiche da controllare con il proprio smartphone. In particolare si potrà scegliere tra impianti di aria condizionata, sistemi audio, set top box (tra cui Apple TV e Xiaomi Mi TV Box), Televisioni, interruttori, serrande, lucchetti, e altro ancora.

Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Dopo aver scelto l’elettrodomestico da controllare, sarà sufficiente, cliccare i tasti del telecomando virtuale e, successivamente, il tasto corrispondente nel telecomando fisico: in questo modo, l’app e l’hub iSnatch apprenderanno i comandi a infrarosso, riuscendo così a replicarli. In alcune occasioni, come ad esempio la configurazione del televisore, abbiamo dovuto impostare manualmente ogni tasto sul telecomando virtuale. In altri casi, invece, come il condizionatore e la Mi Tv Box, è stato sufficiente la pressione di un singolo pulsante, per avere tutti gli altri funzionanti. Anche nel caso della Mi Box, ad esempio, non è stato necessario alcun apprendimento manuale dei tasti.

Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Applicazione

L’applicazione e-control disponibile su Android e iOS è assolutamente funzionale, anche se graficamente non rispecchia i canoni del minimalismo grafico più moderni. L’app, insomma, funziona molto bene, ma la UI sembra appartenere a qualche generazione fa. Ad ogni modo, tutti i telecomandi salvati sono sempre a portata di click, e l’app offre anche una pratica funzione per creare scene, o scorciatoie.

Ad esempio, è possibile creare una scena in cui, tramite un solo click, WiRi accenderà la televisione e allo stesso tempo imposterà il condizionatore ad una determinata temperatura. Anche in questo caso, il funzionamento dell’app è ottimale, ma le icone e la UI generale avrebbe bisogno di un certo svecchiamento.

Recensione iSnatch WiRi, l’accessorio infrarosso per la casa smart

Conclusioni

iSnatch WiRi costa meno di 70 euro e il suo lavoro lo fa correttamente. Il sistema di apprendimento manuale dei telecomandi può risultare fastidioso e richiedere qualche minuto di setup in più, ma una volta configurato funziona davvero bene. L’app non è tra le più moderne dal punto di vista grafico, ma anche in questo caso si tratta di un sistema funzionale.

iSnatch Wiri si acquista a 69,90 euro direttamente online a questo indirizzo di GBC online.

PRO

  • Funzionale
  • Semplice da usare
  • Tanti accessori compatibili
  • Trasforma in smart vecchi apparecchi

CONTRO

  • Apprendimento manuale lungo
  • UI app non moderna