fbpx
Home CasaVerdeSmart Recensione Lampada Meross Smart Ambient Light con Homekit e Alexa

Recensione Lampada Meross Smart Ambient Light con Homekit e Alexa

La lampada LED Meross Smart Ambient Light è quella che si può definire una lampada da comodino ma può essere utilizzata per aggiungere un accento di colore in salotto, in una stanza che dedicate al videogame o può essere impiegata come luce di fondo in una cameretta per tranquilizzare i bambini che non vogliono dormire al buio.

Le caratteristiche principali sono la facilità di impostazione del colore anche in assenza di controllo smartphone, la varietà della gamma di colori e la possibilità sia di avere colori con alta saturazione ad alta luminosità sia delicati colori pastello.

La nostra recensione più che per altri prodotti è basata sulle immagini perché meglio di una lunga descrizione e’ meglio raccontarvela in 3 distinte gallerie che mostrano ogni aspetto dell’oggetto, del software e dei risultati effettivi d’illuminazione

 Unboxing e design

La lampada viene commercializzata in una confezione tutta in cartone molto pulita dove sono in evidenza le compatibilità con Homekit, Alexa e Assistente Google e che non starebbe male neppure in un Apple Store. La forma tronco-conica è quella di una sirena allungata con una base bianca e un elemento in policarbonato simile al vetro che ha l’interno opaco in grado di essere colorato dai led interni. All’interno della confezione c’è un piccolo alimentatore da 5V che si collega alla base, il manuale in Italiano e le istruzioni per Homekit.

Sulla sommità c’è un adesivo che spiega la funzione del bottone touch sottostante che serve sia ad accendere (singolo tocco) che spegnere (doppio tocco) che a gestire la colorazione (tocco veloce da accesa) e l’intensità (tocco prolungato).

Recensione Lampada Meross Homekit

Installazione e controllo domotico

Mentre è facilissimo gestire la lampada senza alcuno smartphone, l’integrazione con Siri, Alexa e Google permette di gestire vocalmente accensione, spegnimento, colorazione e intensità.

Per chi non vuole usare i sistemi domotici sopra citati è controllare il tutto via Wi-Fi con l’applicazione Meross per iPhone e Android. L’integrazione con Homekit avviene con la procedura rappresentata qui sotto mentre per Alexa bisogna scaricare la skill Meross e poi la lampada sarà scoperta in automatico. Non abbiamo provato Assistente Google ma la lampada è integrabile anche con questo sistema.

I colori della lampada

Mentre con Homekit e Alexa i colori selezionabili sono tantissimi e si possono gestire con la continuità che vedete nelle ruote colore del software abbiamo preferito fotografare la lampada in due ambiti diversi (a confronto con oggetti colorati e con oggetti in bianco e nero) e con diverse intensità di luce diretta al contorno nei colori base della lampada che si ottengono con la rotazione di base senza controllo da smartphone o da voce.

Al lavoro

Stiamo utilizzando la lampada da diversi giorni e l’abbiamo installata sia in un angolo del salotto che (in seguito) in camera da letto.  Mentre in camera ci premeva capire se l’intensità era sufficiente per farne una buona compagna di letture sul comodino e una luce abbastanza delicata per programmare un risveglio colorato ma dai delicati toni pastello, in salotto l’abbiamo posizionata dietro la TV per creare un alone sulla parete bianca durante la visione di film e come luce notturna di base per potersi muovere con sicurezza quando le altri luci e la TV sono spente.

La programmazione di queste scene è ottenibile sia con l’app Meross che con interazioni più complesse con Homekit e altri sistemi domotici. La lampada è sempre facilmente raggiungibile e l’app in dotazione ci permette anche di capire la potenza del segnale wi-fi in funzione della posizione.

Conclusioni

Facile da usare senza smartphone, versatile con i sistemi domotici ma soprattutto gradevolissima sia con colori pieni ad alta intensità che nelle tonalità più delicate. La lampada ha un ottimo rapporto qualità/prezzo: anche se si tratta di un oggetto economico non viene tradita da un aspetto “plasticoso” grazie all’uso sapiente di materiali e sopratutto di un apparato LED in grado di fornire colori solidi, qualunque sia l’intensità che la tonalità.

Se dovessimo trovare un difetto potremmo dire che è non è esattamente intuibile che lo spegnimento avvenga con il doppio touch e questo la renderebbe difficile da usare in un B&B se  non si avvisano i clienti.

Prezzo al pubblico

La lampada costa normalmente 46,99 € Iva compresa al pubblico che è già un prezzo congruo per le prestazioni, la facilità d’uso e la compatibilità ma Meross offre sconti periodici che la portano ad un prezzo medio di circa 34-37 Euro che la rendono ancora più conveniente.

Per verificare se ci sono offerte al momento controllate i prezzi qui sotto. Per essere avvisati i coupon a scadenza e offerte particolari consultate la nostra pagina Telegram.

Sto caricando altre schede...

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,024FollowerSegui