fbpx
Home Recensioni Recensione MicFlip, il cavo Micro-USB con connettore reversibile

Recensione MicFlip, il cavo Micro-USB con connettore reversibile

Fino a qualche tempo fa, un utilizzatore Apple poteva tranquillamente (o quasi) ignorare l’esistenza dei cavi Micro-USB. Oggi ben difficilmente può essere così, con la pletora di accessori, batterie, cuffie, altoparlanti e chi più ne ha più ne metta, che vengono caricati proprio utilizzando questo tipo di cavi. Per questo tutti coloro che ci leggono dovrebbero essere interessati a sapere che esiste MicFlip di Winnergear, un cavo di alta qualità che elimina uno dei problemi più fastidiosi dei cavi Micro-USB: la direzionalità dell’inserimento.

I cavi reversibili non sono una novità assoluta. In commercio ce ne sono diversi, ma questo è stato  il primo (ora se ne trova qualcun altro)reversibile sul connettore Micro-USB; tutti gli altri che abbiamo visto prima di esso erano reversibili sul connettore USB. Questo evita il peggior problema di questo standard: la necessità di “centrare” la presa, una cosa fastidiosa già quando si tratta di un normale connettore USB, che diventa spesso un problema più grande con il Micro-USB visto che non solo  è molto piccola ma a volte è anche infossata, spesso persa da qualche parte sull’accessorio che dobbiamo ricaricare. Per non parlare del fatto che chi ha un telefono Android è anche obbligato a cercare la direzione giusta in situazioni molto scomode, ad esempio mentre guida per una ricarica in auto.

La reversibilità non è l’unico vantaggio

In primo luogo MicFlip di Winnergear, il cui progetto è stato supportato da una raccolta fondi su Indiegogo che ha raggiunto 130.000 dollari, sfondando ogni previsione (Winnergear sperava di raccogliere 13.000 dollari), è completamente rivestito in nylon. Si tratta di una soluzione che abbiamo già visto altrove in funzione antigroviglio, ma qui siamo a livelli di assoluta eccellenza. Il tessuto è robusto ma sufficientemente morbido per essere avvolto anche in maniera molto stretta. Altri cavi non hanno questa capacità di operare quasi come un cavo ricoperto in gomma.

In secondo luogo il cavo Winnergear, che è lungo un metro (e non 20 centimetri come i cavi che trovate nelle batterie) ha connetttori totalmente in alluminio, davvero molto robusti e ben realizzati, oltre che placcati in oro per una migliore conduttività. Chi ha messo le mani su un cavo Micro-USB comune, inclusi quelli che troviamo dentro alle confezioni di telefoni cellulari di grande marca, sa che spesso si tratta di prodotti davvero poveri, realizzati con materiali di scarsa qualità e approssimativi proprio nei connettori che rischiamo di rovinarsi proprio in questo punto.

In terzo luogo, il cavo MicFlip non è solo un cavo di ricarica, come quelli tipici di batterie o casse amplificate, ma anche di sincronizzazione. Se questo per un utente Apple è insignificante, per chi ha un cellulare Android è fondamentale. I cavi dati sono apparentemente simili ai cavi di ricarica, ma mancano della possibilità di trasferire file e mettere in comunicazione un computer con uno smartphone.

Inserire senza pensieri

Nel MicFlip di Winnergear, non c’è “verso” o “rovescio”: basta centrare correttamente la porta, e questo è possibile farlo spesso anche andando a tentoni, e il cavo entra e fa il suo dovere. Agli utenti Apple e a tutti coloro che hanno maneggiato un telefono o un tablet della Mela, è facile spiegare che cosa significa: immaginate di avere un cavo Lightning ma per il mondo Android o per le batterie o delle cuffie. Chi usa uno dei cavi con connettore proprietario Apple non deve preoccuparsi di girarlo per il verso giusto. Semplicemente lo infila e basta e così avviene anche per chi ha un MicFlip.

Fabrizio Frattini, Macitynet 2015 - IMG_5412 Winnegear MicFlip

Purtroppo non è reversibile il connettore USB. Winnergear, forse per le piccole problematiche che questi cavi reversibili sul lato USB presentano (spesso sono duri da infilare), ha preferito rendere reversibile solo il connettore Micro-USB. Almeno per ora.

Per quanto riguarda del prestazioni, il cavo fornisce ai dispositivi che abbiamo provato una intensità simile ad altri buoni cavi che abbiamo testato in passato, intorno agli 1/1,2 Ah. Sotto questo profilo ci sono cavi Micro-USB migliori di quello di Winnergear, anche se sono costruiti specificatamente per i nuovi caricabatterie  QuickCharge. L’impressione è che qui il produttore abbia puntato soprattutto al mondo della sincronizzazione Android e a dispositivi che non hanno elevate richieste di energia. La quantità di Ampere forniti, in ogni caso, è più che sufficiente per ricaricare un cellulare, cuffie e batterie come quelle che usiamo come riserva di energia per uno smartphone.

In conclusione: MicFlip di Winnergear è un prodotto di alta qualità dal punto di vista costruttivo, che usando materiali e assemblaggio inusuali in un mondo fatto di cavi tutti uguali e spesso disastrosamente fragili, fissa molto in alto l’asticella in un ambito spesso sottovalutato, ma rilevante.

Ma il più grande vantaggio è la geniale possibilità di infilare senza badare alla direzione il connettore Micro-USB. Da questo punto di vista MicFlip è un prodotto assolutamente consigliabile. MicFlip è stato il primo a permettere di infilare quasi a casaccio il connettore Micro-USB, rendendo più facile e, perchè no, anche più sicuro in certe situazioni, ricaricare o sincronizzare un dispositivo. Oggi si trova qualche sparuto concorrente, ma la qualità non è neppure lontanamente paragonabile a quella di MicFlip.

Il suo costo, 14,99 euro (temporaneamente in sconto a 12,74 euro con il codice H4DOJOWN)  è ampiamente giustificato dalla qualità e dalle funzioni.

[usrlist Design:4.5 Facilità-d’uso:5 Prestazioni:3.5 Qualità/Prezzo:4.5]

 

Pro
– Eccezionale qualità costruttiva
– Connettore Micro-USB reversibile

Contro
– Il connettore USB non è reversibile

Fabrizio Frattini, Macitynet 2015 - IMG_5415 Winnegear MicFlip

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui