Home Hi-Tech Android World Anche Xiaomi si affida a Samsung per gli OLED

Anche Xiaomi si affida a Samsung per gli OLED

[banner]…[/banner]

La battaglia per conquistare il mercato dei display OLED è sempre più accesa per i due contendenti principali, Samsung e LG. Alcune recenti indiscrezioni suggeriscono che sia Google sia Apple avrebbero investito nella tecnologia  LG, sempre più in crescita; Xiaomi invece pare aver preferito rivolgersi a Samsung per la fornitura dei suoi futuri dispositivi..

Secondo un nuovo rapporto della testata The Investor le due società hanno stipulato un contratto per una partnership: Samsung fornirà a Xiaomi pannelli OLED rigidi da 6,01 pollici, con le prime spedizioni previste il prossimo dicembre. In base a quanto stabilito dall’accordo, 1 milione di unità saranno spedite il primo mese, seguite da 2,2 milioni di unità nel mese successivo.

Alcuni rapporti iniziali avevano suggerito che Xiaomi si sarebbe unita a Google e Apple, affidandosi a LG, ma i ritardi nelle operazioni di impianto hanno fatto saltare l’accordo.

Sempre secondo le previsioni la produzione inizierà già in agosto, molto più tardi di quanto originariamente previsto, ritardo probabilmente dovuto all’aggiornamento della risoluzione dai pannelli OLED, che passeranno dal “vecchio” Full HD alla più moderna risoluzione Quad HD.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui