fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Samsung fornirà il chip V9 a 8 nanometri per le auto Audi

Samsung fornirà il chip V9 a 8 nanometri per le auto Audi

Samsung Electronics ha annunciato che il suo primo processore dedicato al mondo automotive, l’Exynos Auto V9, è stato scelto da Audi per la futura generazione del sistema di in-vehicle infotainment (IVI) previsto per il 2021.

L’Exynos Auto V9 è presentato come un potente processore per il settore automotive, progettato per avanzati sistemi IVI in grado di visualizzare contenuti su display multipli, per fornire informazioni al conducente e ai passeggeri, per una più sicura e piacevole esperienza nel veicolo. Sfrutta tecnologia a 8 nanometri e vanta gli ultimi core con CPU ARM Cortex-A76, la GPU RM Mali G76, l’audio digital signal processor (DSP) HiFi 4, unità di intelligent neural processing (NPU) e il supporto allo standard s Automotive Safety Integrity Level (ASIL)-B. Sono inoltre supportate le memorie DRAM veloci e a basso consumo LPDDR4 e LPDDR5.

Exynos Auto

A ottobre di quest’anno Samsung ha annunciato due nuovi brand con soluzioni per l’industria automobilistica: Samsung Exynos Auto e Samsung ISOCELL Auto. Il produttore afferma Echexynos Auto offre “le potenti qualità” delle versioni mobile di Exynos e soddisfa i requisiti del settore automotive, consentendo ai produttori automobilistici di sviluppare applicazioni all’avanguardia come infotainment (IVI, in-vehicle infotainment), sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS, advanced driver assistance system) e telematica.

Samsung spiega che l’Exynos Auto V9 supporta fino a sei display e dodici videocamere per vari sotto-sistemi di intrattenimento premium (IVI). Il V9 integra otto core Cortex-A76 con velocità fino a 2.1 gigahertz (GHz). La GPU è prevede tre diversi set di GPU con core Mali G7 in grado di supportare simultaneamente mulitpli sistemi come cluster di schermi, CID (central information display, display di informazione centrale), e RSE (rear-seat entertainment, sistema di intrattenimento posteriore). Il V9 integra una NPU per servizi di digital concierge in grado di gestire in modo sicuro e personalizzato l’ambiente di guida, elaborare dati audio/video legati a funzionalità quali il riconoscimento dei volti, il parlato e gesture.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,964FansMi piace
93,793FollowerSegui