Separazione Disney Netflix, Topolino avrà il suo servizio di streaming

Nel 2019 Disney lancerà il proprio servizio di video streaming: tutti i contenuti ora presenti in Netflix saranno rimossi e trasferiti nella nuova piattaforma, condita da nuovi film e serie TV in esclusiva

Arriva la separazione Disney Netflix. Disney lancerà la propria piattaforma di streaming video nel 2019: il nuovo servizio diventerà così l’hub a cui gli utenti potranno rivolgersi per accedere a tutti i film e contenuti Disney attualmente disponibili su Netflix. Questo significa che la multinazionale di Topolino non rinnoverà l’accordo di distribuzione dei propri contenuti via internet attualmente in corso tra Disney e Netflix.

disney netflix

Secondo quanto dichiarato da Bob Iger, amministatore delegato Disney, la separazione annunciata Disney Netflix non è conseguenza di qualche screzio tra le due parti. «Abbiamo avuto un buon rapporto con Netflix» ha spiegato alla giornalista Julia Boorstin di CNBC, più semplicemente la società potrebbe voler avere il controllo completo dei propri contenuti, certamente conscia del fatto che lo streaming ha dimostrato di essere a tutti gli effetti il futuro della televisione.

Nella nuova piattaforma di streaming Disney non saranno trasferiti soltanto i contenuti attualmente disponibili su Netflix ma l’offerta verrà ampliata anche con novità e titoli già programmati per il 2019, tra cui Toy Story 4, Frozen 2 e l’imminente live action The Lion King: ci sarà anche spazio per film e serie TV trasmessi in esclusiva.