Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Sette start-up concorrono per le finali di SmartCamp

Sette start-up concorrono per le finali di SmartCamp

Oggi 8 novembre 2013 start up provenienti da Austria, Francia, Germania, Israele, Italia, Spagna e Regno Unito concorreranno alle finali di SmartCamp Europa. Durante l’evento, gli imprenditori che operano nel campo della tecnologia avranno l’opportunità di stringere relazioni e ricevere mentoring da venture capitalist, esperti del settore e IBM. Alla fine, saranno selezionate le due start up vincitrici e saranno invitate a partecipare alle finali mondiali di SmartCamp in programma nel febbraio 2014 nella Silicon Valley, in California.

Nell’ambito del Global Entrepreneur Program di IBM, vengono organizzati in tutto il mondo eventi per individuare le start up che portano sul mercato soluzioni Smarter Planet innovative, utilizzando il cloud computing, il mobile computing, l’analytics e i Big data. Gli eventi riuniscono venture capitalist locali, imprenditori seriali, professori ed esperti del settore IT, che offrono consigli ai partecipanti.

Gli SmartCamp prevedono che i partecipanti presentino la loro attività a una giuria di esperti, che seleziona le start up migliori destinate a partecipare alle finali e a contendersi il titolo di “IBM Global Entrepreneur of the Year”, nonché l’accesso alla tecnologia, agli esperti e alla partnership con IBM e al suo ecosistema di partner, clienti, docenti e venture capitalist.

Il programma in passato ha aiutato più di 1.500 imprese a livello globale a portare sul mercato nuove soluzioni in aree chiave, quali assistenza sanitaria, energia e trasporti. I precedenti partecipanti hanno raccolto più di 115 milioni di dollari in finanziamenti da venture capitalist e angel investor. Diverse aziende sono arrivate anche a portare nuove offerte sul mercato.

Le sette aziende partecipanti all’edizione di quest’anno rappresentano alcune brillanti start up nel campo della tecnologia:

  • Austria: LineMetrics
    LineMetrics fornisce analytics-as-a-service per la produzione. Sviluppa hardware e servizi cloud di analytics per fornire ai clienti una soluzione fai-da-te/one-stop-shop. Consente alle aziende di produzione di registrare e analizzare i dati dei sensori e delle macchine.
  • Francia: MIRAKL
    Mirakl supporta i suoi clienti – e-tailer, rivenditori, marchi e media – nella creazione di un piano strategico, tecnologico e operativo per il loro marketplace online, con l’obiettivo di aumentare fatturato e utili. Mirakl collabora già con aziende quali Galeries Lafayette e Fnac.com.
  • Germania: MAD
    Augmentation Industries ha sviluppato Mobile Assisted Driving (MAD), un dispositivo hardware che può essere collegato in qualsiasi automobile in tutto il mondo e che si connette a un dispositivo Wi-Fi, come uno smart phone. L’adattatore MAD è in grado di estrarre qualsiasi dato prodotto dalla vettura, come il numero di cinture di sicurezza allacciate, il livello di carburante, la lettura dell’odometro e le emissioni di CO2.
  • Israele: Nova Lumos
    Nova Lumos porta energia economicamente accessibile a 1,5 miliardi di persone nel mondo non collegate alla rete elettrica, fornendo “home power station in a box”, un nuovo tipo di pannello solare che permette agli utenti di acquistare elettricità al bisogno, attraverso il proprio telefono cellulare.
  • Italia: Vivocha
    Vivocha fornisce una piattaforma di Online Customer Interaction, che consente alle imprese di comunicare senza soluzione di continuità con clienti potenziali ed esistenti direttamente sul sito web, utilizzando qualsiasi combinazione di VoIP, video, chat, chiamate di risposta e tool di collaborazione.
  • Spagna: BiiCode
    BiiCode analizza il codice, rileva dipendenze mancanti sulla sua piattaforma e scarica solo le sorgenti richieste. Cerca la versione che meglio si abbina alle politiche dei clienti, assicurando la compatibilità fra tutte le dipendenze dei progetti. Biicode automatizza la configurazione e la realizzazione del progetto.
  • Regno Unito: Shopa
    Shopa è una rete di shopping in cui i membri sono incentivati a promuovere i prodotti presso gli amici in cambio di denaro. La soluzione creativa evidenzia una nuova fase nel marketing “passaparola” sulle piattaforme digitali e offre premi in denaro più elevati per i membri con un grande seguito.

Il pubblico è invitato a votare la start up preferita. La votazione è a semplice titolo di partecipazione. La votazione online non determina l’esito generale della gara.

IBM SmartCamp

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

AirPods 3 come le Pro, indizi da un componente

AirPods 2 in sconto del 30%, solo 103,99€ è il prezzo più basso dal Black Friday

Gi AirPods 2 sono tornati disponibili a 103,99 euro invece che 149 euro. Sono molto vicini al prezzo più basso di sempre e vi conviene prenderli al volo...

Ultimi articoli

Pubblicità