Collega Shazam e Spotify per ascoltare le anteprime complete delle canzoni

Shazam e Spotify per iOS sono collegate tra loro già dallo scorso anno ma con il nuovo aggiornamento di Shazam, rilasciato qualche giorno fa, la collaborazione tra le due applicazioni è notevolmente migliorata.

Oltre ad aggiungere il supporto alla lingua turca e a watchOS 2, che migliora le prestazioni su Apple Watch, l’app di Shazam per iPhone e iPad ora permette di aggiungere i brani “shazammati” all’interno di una qualsiasi delle proprie liste di Spotify, migliorando così l’organizzazione delle tracce.

I vantaggi arrivano anche nell’integrazione tra Shazam e Spotify. Tutti i brani rintracciati e riconosciuti tramite Shazam saranno poi automaticamente aggiunti ad una playlist ad hoc su Spotify denominata “I miei brani di Shazam”, permettendo così di ritrovare indipendentemente tutte le canzoni scoperte tramite Shazam all’interno di un’unica lista.

Oltre a questa interessante funzione, un altro indubbio vantaggio nel collegare tra loro Shazam e Spotify sta nella possibilità di poter ascoltare interamente i brani ricercati tramite Shazam – di cui normalmente è offerta soltanto un’anteprima di 30 secondi – sfruttando lo streaming di Spotify senza però uscire dall’applicazione.

Shazam per iOS, lo ricordiamo, è gratis e si scarica da App Store in versione universale per iPhone e iPad. La versione Encore, senza pubblicità, costa invece 6,99 euro.

shazam e spotify

Articolo precedenteIn perdita Imagination Technologies, società che progetta i core grafici di iPhone e iPad
Articolo successivoSplash Cars, colora il mondo su quattro ruote gratis per iOS