Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Foto, Video e Audio Digitale » StuffIt Deluxe 2009: vent’anni e non sentirli

StuffIt Deluxe 2009: vent’anni e non sentirli

Pubblicità

StuffIt festeggia 20 anni e presenta StuffIt Deluxe 2009 per Mac. La nuova versione del programma più famoso e utilizzato per la gestione degli archivi compressi è ora in grado di supportare un numero maggiore di formati e, dichiara lo sviluppatore, in grado di offrire prestazioni migliore in fase di decompressione, compressione, backup e protezione.

Tra le altre novità  principali ricordiamo che il nuovo StuffIt Deluxe 2009 supporta le tecnologie Quick Look e Time Machine integrate nel sistema operativo Leopard e anche il supporto per MobileMe. Il programma è in grado di comprimere anche file multimediali di diverso formato come TIFF, PNG, BMP e JPEG 2000 per le fotografie ma anche MP3, PDF e molti altri ancora senza ridurne la qualità  originale.

StuffIt Deluxe 2009 funziona in stretto legame anche con la funzione di ricerca Spotlight permettendo all’utente di rintracciare velocemente documenti e singoli file che sono stati compressi e si trovano all’interno di un archivio compattato. Con la nuova funzione Collections il programma visualizza tutti gli archivi compressi conservati sul Mac in una singola finestra per poi individuare quelli desiderati che rispondono ai criteri stabiliti.

L’individuazione del file ricercato è resa più agevole dalla visualizzazione dell’anteprima senza dover prima scompattare l’archivio. Un’altra funzione integrata Archive Manager visualizza tutti gli archivi presenti sul Mac compresi gli indici degli archivi registrati su CD e DVD permettendo così la navigazione e la ricerca e, allo stesso tempo, riducendo al minimo duplicati che occupano spazio.

Il corposo elenco delle novità  integrate in StuffIt Deluxe 2009 continua con il supporto alla tecnologia Google MacFUSE che permette di montare qualsiasi archivio esplorabile all’interno del Finder così come avviene con i dischi e le immagini disco. Il programma è in grado di gestire il download da FTP e dalle unità  virtuali iDisk di MobileMe, infine è in grado di masterizzare CD e DVD suddividendo automaticamente gli archivi più grandi su più supporti.

StuffIt Deluxe 2009 è proposto al prezzo di 79,99 dollari, circa 56 euro e può essere direttamente acquisto presso il sito Web dello sviluppatore Smith Micro. Gli utenti registrati di qualsiasi versione di StuffIt Deluxe o di StuffIt Standard Edition possono passare al nuovo Deluxe 2009 al prezzo di 29,99 dollari, circa 21 euro, da questa pagina Web.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità