fbpx
HomeOfferteSurfshark è la prima VPN compatibile coi chip Apple M1

Surfshark è la prima VPN compatibile coi chip Apple M1

La VPN di Surfshark è compatibile coi nuovi Mac dotati del processore M1 di Apple: basta aggiornare scaricando la nuova versione 3.4.0 per macOS, disponibile tramite l’App Store o direttamente sul sito web della società, per poterla usare nativamente anche coi nuovi MacBook e iMac.

Al momento si tratta di uno dei pochissimi provider VPN ad offrire questa compatibilità e i benefici sono piuttosto importanti: innanzitutto per usarla non serve più l’emulatore Rosetta 2, perciò l’esperienza d’uso risulta molto più fluida e reattiva.

Di conseguenza c’è anche un notevole risparmio in termini energetici, prolungando così l’autonomia complessiva della macchina. Infine, ma non meno importante, migliora anche la velocità e la stabilità della VPN.

«Poiché questo aggiornamento ha richiesto ai nostri sviluppatori di rielaborare l’intera architettura dell’applicazione modificando i suoi framework per soddisfare i requisiti e i consigli di Apple» scrive la società in un post sul blog che descrive l’aggiornamento, «abbiamo implementato anche altre novità per garantire una migliore esperienza d’uso». Tra queste, Surfshark VPN 3.4.0 per macOS migliora il trasferimento dei dati per i protocolli Wireguard e OpenVPN.

surfshark vpn

L’azienda fa inoltre sapere di essere riuscita a sbloccare più di 30 biblioteche di Netflix, perciò chi aggiorna a quest’ultima versione avrà la possibilità di esplorare i contenuti pubblicati in Russia, in Thailandia, a Singapore e altrove.

Di recente ha anche pubblicato un articolo in cui analizza in maniera approfondita l’enorme furto di dati registrato su Facebook a inizio aprile, che ha esposto 2,84 milioni di informazioni private, tra cui indirizzo di residenza e numero di telefono, di oltre 533 milioni di account: «Abbiamo indagato ancora un po’ e abbiamo scoperto che non è tutto».

Per finire la società coglie l’occasione per ricordare il lancio del nuovo webinar della Surfshark Academy avvenuto un paio di mesi fa, con la partecipazione del guru della SEO Martynas Mandrijauskas. Chi fosse interessato può rivederlo su YouTube a questo indirizzo.

Chi volesse sottoscrivere un abbonamento a Surfshark VPN può approfittare dello sconto, pari all’81%, attualmente attivo sul sito ufficiale: anziché 10,63 euro mensili si può andare a pagare il servizio 2,04 euro al mese. Maggiori informazioni sul pacchetto e sull’offerta qui.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial