Svelata la roadmap dei processori Xeon

Svelata la roadmap dei processori Xeon

Scovata la roadmap della futura famiglia di processori Xeon. Si parte da CPU a 12 core di quest’anno per arrivare agli Haswell, Broadwell e Skylake.

Un sito tedesco ha svelato la roadmap dei processori Xeon.Il canovaccio che permette di comprendere quale sarà la probabile linea di processori che vedremo – tra le altre cose – anche nei futuri Mac Pro, appare su PC Games Hardware.

Si parte con l’Ivy Bridge a 12 Core  di quest’anno per passare all’Haswell del 2014 che prevede il supporto alle AVX2 (set di istruzioni pe calcoli in virgola mobile, utili in particolare nel campo delle applicazioni multimediali, supporto a memorie DDR4 e probabilmente in maggiore numero di core.

Nel 2015 Intel nella roadmap dei processori Xeon Broadwell a 14 nm ancora dopo si parla di Skylake con supporto ad AVX 3.2 e PCIe4 (con raddoppio della larghezza di banda). Intel ha grandi progetti anche per i Phi, coprocessori destinati agli ambienti altamente paralleli dell’HPC (High Performance Computing) e per i quali ha progetti molto ambiziosi in corso.

Come accennato in apertura, i Mac Pro usano praticamente da sempre i processori Xeon. Apple in passato ha anche avuto da Intel in anteprima alcune componenti che sono così appare prima sulle macchine della Mela rispetto alle concorrenti. Ricordiamo che Apple si appresta anche a lanciare nuovi Mac Pro che avranno, appunto, chip Xeon sviluppati da Intel. Alla recente WWDC 2013 abbiamo scoperto come saranno realizzati all’esterno, con queste informazioni sappiamo qualcosa in più del loro “motore”.

roadmap dei processori xeon