Apple aggiorna Swift Playgrounds, ora con maggiore supporto terze parti

Swift Playgrounds, l'app Apple per giocare e imparare a programmare si aggiorna ancora, adesso con un maggiore integrazione ai contenuti terze parti e altro ancora

Aggiornamento Swift Playgrounds, ora con maggiore supporto terze parti

Swift Playgrounds, l’app Apple per giocare e imparare a programmare si aggiorna ancora, adesso con un maggiore integrazione ai contenuti terze parti.

Apple spiega che l’ultimo aggiornamento rende più facile scoprire e scaricare contenuti terze parti direttamente all’interno della app Swift. Ed ancora, i gesti Touch per selezionare il codice sono adesso più precisi e più facili da utilizzare, mentre la sezione “Continua a imparare” suggerisce adesso all’utente nuovi playground da provare in modo ancor più smart.Aggiornamento Swift Playgrounds, ora con maggiore supporto terze parti

Tra le altre novità, la tastiera a schermo viene visualizzata e nascosta in modo più intuitivo, mentre non mancano correzioni aggiuntive di bug e miglioramenti alle prestazioni.

Swift Playgrounds di Apple, ricordiamo, è stato presentato per la prima volta alla WWDC 2016: permette di esplorare i fondamenti della programmazione con il linguaggio Swift e poi di affrontare giochi e sfide che approfondiscono vari concetti dello sviluppo software, il tutto in modo semplice e divertente.

Sempre con Swift Playgrounds è anche possibile creare le proprie app, condividerle con i propri contatti e importarle in Xcode su Mac. Per ulteriori informazioni su Swift Playgrounds è possibile consultare questa pagina del sito Apple.