TeamViewer controllo a distanza per Mac e PC

TeamViewer presenta il programma omonimo per la condivisione a distanza del desktop ora disponibile anche per Mac. Possibile visualizzare la scrivania di lavoro di un Mac o di un PC remoti per effettuare interventi di tele-assistenza, condividere file e documenti per collaborare a distanza e molto altro ancora. Gratuito per i privati

TeamViewer è una società  tedesca nata nel 2005 e che conta già  8 milioni di installazioni in più di 50 paesi per i suoi strumenti di collaborazione online a distanza. Grazie alla nuova versione di TeamViewer presentata oggi anche la piattaforma Mac può accedere ai servizi e alle funzioni della collaborazione remota, per controllare e collaborare a distanza non solo con altri Mac, ma anche con qualsiasi sistema PC che funziona con Windows 98 e successivi. Pur offrendo funzioni complesse TeamViewer è stato sviluppato per essere semplice da utilizzare. Una volta installato trascinando la cartella in Applicazioni, all’avvio il software comunica all’utente una password e un identificativo. Per iniziare a collaborare è sufficiente comunicare questi dati via mail, chat o telefono al nostro collega-amico, anche lui con TeamViewer installato nel sistema.

In pochi istanti sullo schermo del nostro Mac abbiamo la scrivania del computer collegato: in pratica il nostro mouse e la tastiera controllano a distanza il computer collegato attraverso TeamViewer, in questo modo possiamo navigare tra i programmi aperti, cercare un documento, chiudere applicativi e lanciarne di nuovi. Il controllo remoto offerto da TeamViewer è totale, perfetto per risolvere problemi a distanza, configurare macchine oppure anche per lavorare collaborando a distanza, condividendo file, documenti e anche idee.

Un dettaglio importante: TeamViewer è disponibile sia in versione Mac sia in versione Windows e il controllo remoto è multipiattaforma. questi significa che un amministratore di sistema che lavora con Windows può eseguire interventi da remoto e senza alzarsi dalla propria scrivania anche su tutti i Mac presenti in una rete aziendale. Funziona anche il contrario, vale a dire è possibile lavorare con un Mac e TeamViewer per intervenire e collaborare pilotando direttamente da remoto un sistema PC-Windows. Per l’utilizzo privato TeamViewer è disponibile gratuitamente e può essere scaricato da questo indirizzo per Mac e PC. Per i liberi professionisti e per le aziende il costo della licenza parte da 169 euro per sei mesi di utilizzo, mentre la versione Business costa 499 euro senza limiti di tempo, infine la funzione Premium costa 998 euro con diverse funzioni supplementari e senza nessuna scadenza temporale.