fbpx
Home Macity Internet Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull'abbonamento Netflix, Spotify e tanti...

Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull’abbonamento Netflix, Spotify e tanti altri

Al giorno d’oggi sono davvero tanti i servizi di abbonamento per film, musica, videogiochi e produttività. Basti pensare a Netflix, Spotify, al canone di abbonamento di Nintendo Switch a Office 365 e molti altri ancora. Con un abbonamento si possono vedere film, serie TV, partite di calcio, si può giocare online e tanto altro ancora.

Il problema, spesso, è l’alto costo di questi servizi. Together Price è lo strumento che permette di risparmiare, e in alcuni casi, di avere gratis il servizio stesso, sfruttando i piani di gruppo o family offerti dai provider. Ecco cos’è e come funziona Together Price.

Cos’è Together Price

In buona sostanza Together Price sostituisce la vecchia e cara colletta. Si tratta di una piattaforma in cui gli utenti possono condividere i diversi servizi in abbonamento grazie ai piani multi utente che i servizi stessi mettono a disposizione.

Ad esempio, chiunque disponga di un abbonamento Netflix, che nel piano più costoso consente fino a 4 visioni in contemporanea su schermi e dispositivi differenti, può condividere il proprio abbonamento con altre tre persone, naturalmente dividendo anche la spesa. In altri termini Together Price aiuta gruppi di persone a condividere il costo dei loro piani Multi-Utente.

Come iscriversi a Together Price

E’ sufficiente cliccare su questo link e accedere al servizio in tre modi: con il proprio indirizzo email, attraverso l’account Facebook o quello Google. Mentre il primo metodo richiede di inserire la mail e scegliere una password, i tasti “Accedi con Facebook” o “Accedi con Google” permettono di accedere a Together Price con un solo click.

Da tenere in considerazione il fatto che Together Prince punta molto sulla sicurezza, e richiede che il nome e cognome del profilo non sia un nickname o un nome fittizio: deve essere coerente con il nome e cognome presenti sul proprio documento di identità, altrimenti il soggetto non sarà abilitato a trasferire i fondi accumulati sul Wallet verso il proprio conto.

Inoltre è importante ai fini dell’iscrizione verificare il numero di cellulare e inserire la foto del profilo. I dati così inseriti, assicura Together Price, non saranno venduti a società terze.

Come funziona Together Price

Il funzionamento di Together Price è molto semplice: ci si registra al servizio gratuitamente, a partire da questo indirizzo, e si sceglie se diventare un Admin o Joiner.

Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull’abbonamento Netflix, Spotify e tanti altri

L’admin è colui che possiede un abbonamento, Netflix ad esempio, e decidere di condividerlo, mettendolo dunque a disposizione di altri utenti, che sono appunto i joiner, i quali ogni mese inviano all’admin la loro quota di partecipazione. L’admin, in sostanza, è colui che crea il gruppo, mentre i joiner sono coloro che si iscrivono ad un gruppo esistente, e che pagano la loro quota mensile per godere dei diversi servizi condivisi.

Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull’abbonamento Netflix, Spotify e tanti altri

I Gruppi di condivisione sono formati da due o più persone che fanno parte di un abbonamento Multi-Utente allo scopo di condividere l’uso di un prodotto o servizio. Ciascun fornitore ha regole diverse in relazione alle categorie di individui con cui è possibile condividere il proprio account tra cui familiari, coinquilini, amici e collaboratori.

Quali servizi è possibile condividere

I servizi che è possibile condividere sono davvero tanti. Tra i quelli presenti nella piattaforma è possibile condividere Netflix, Spotify, Nintendo Switch Online, Amazon Music, Office 365, Spotify, Apple Arcade, Apple+, Adobe, Steam, Google Play Music,Tidal HiFi, Xbox, Dropbox, Kaspersky, Invictus Pronostici Vincenti.

Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull’abbonamento Netflix, Spotify e tanti altri

Accesso con TPassword

Accedere ai servizi Netflix, Spotify Family e NowTv è ancor più semplice con TPassword. Si tratta gestore di password in stile “1password”, che permette gratuitamente agli utilizzatori di Together Price di conservare in modo sicuro le credenziali di accesso ai servizi condivisi.

Questo sistema permette ai joiner che hanno pagato la loro quota di ottenere in modo immediato le indicazioni di accesso al servizio senza dover aspettare la risposta dell’admin in chat.

Apple Music, Netflix e Spotify gratis per sempre

In buona sostanza Together Price permette di risparmiare sui vari servizi in abbonamento, semplicemente dividendo il costo del canone mensile. In alcuni casi, però, grazie ad una particolare promozione valida per la prima condivisione, è possibile ottenere il servizio prescelto gratis per sempre.

I servizi che aderiscono a GratisXsempre sono Netflix Premium, Spotify Family, Amazon Music, Apple Music, Google Play Music, Tidal e Office 365. Ad esempio, chi è titolare di un abbonamento Netflix Premium, quello da 15,99 euro tanto per capirsi, potrà scegliere un gruppo di condivisione su Together Price, e condividere l’abbonamento.

Se si tratta della prima condivisione, oltre a ricevere ogni mese le quote da parte dei joiner partecipanti al proprio gruppo, Together Price rimborserà una quarta quota. In altri termini: Netflix Premium 4K costa 15,99 euro al mese, e creando un gruppo di 4 persone, sul proprio portafoglio Together Price verserà ogni mese  12 euro dei tre partecipanti al gruppo, più una quarta quota di 4 euro, per un totale di 16 euro mensili.

Lo stesso sistema sarà applicato sostanzialmente a tutti i servizi che partecipano alla promozione GratisXsempre.

Together Price è sicuro?

Si è già detto che chiunque crei un gruppo dovrà dar prova che nome e cognome siano veri prima di poter incassare somme di denaro dai partecipanti al proprio gruppo. La sicurezza su Together Price, però, è data anche da altre garanzie, come il cosiddetto periodo di validazione.

Il periodo di validazione fa sì che ogni partecipante al gruppo, ha 25 giorni per richiedere il rimborso della propria quota di partecipazione in caso di problemi. Questo vuol dire che chi ha creato il gruppo vedrà immediatamente nel suo saldo la quota corrisposta dai partecipanti, ma sarà effettivamente disponibile all’incasso solo dopo 25 giorni, il tempo di validazione entro il quale il joiner può richiedere il rimborso in caso di problemi. Ovviamente, anche il creatore del gruppo dovrà essere tutelato: il rimborso è accettato e accettabile solo se l’admin ha compromesso l’accesso al servizio condiviso.

Quanto costa Together Price?

Chi crea un gruppo è condivide un abbonamento può farlo gratis. Together Price offre il proprio servizio gratuitamente, senza costi applicati per la gestione della condivisione. E’ un po’ come raccogliere i soldi a mano, ma con il vantaggio di avere un servizio che automatizza ogni mese il prelievo delle quote dei joiner.

Together Price: la colletta sicura per risparmiare sull’abbonamento Netflix, Spotify e tanti altri

Gli unici costi vengono applicati quando si trasferisce il denaro dal wallet Together Price al conto bancario, e solo se l’importo è inferiore a 20 euro: in questo caso, si pagherà una quota fissa di 0,45 euro e il 3% dell’importo trasferito. Per gli importi superiori a 20 euro il trasferimento è gratis, così come è gratis in caso in cui si utilizzino conti HYPE o N26.

Chi apre un gruppo di condivisione utilizza Together Price gratuitamente mentre chi aderisce ad un gruppo pagherà la quota mensile indicata nella nella pagina dell’account condiviso, più le spese di gestione, che possono variare ma che solitamente sono pari a 99 centesimi.

Together Price è legale?

Together Price è un servizio che si basa sui piani multi account o multi licenza offerti direttamente dai gestori dei vari servizi. Ovviamente, la condivisione degli account deve avvenire rispettando i termini d’uso del servizio in abbonamento. Together Price fornisce agli utenti semplicemente un’infrastruttura informatica per agevolare la raccolta delle quote e l’utilizzo di piani multi licenza o multi account.

Nel caso in cui abbiate ancora dubbi su cos’è e come funziona Together Price, vi rimandiamo direttamente alle pagine del sito ufficiale, in cui sono disponibili tutte le risposte alle vostre domande.

Offerte Speciali

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Rarissimo sconto su cavo Thunderbolt 3 di Belkin: solo 27 euro

Su Amazon comprate in sconto un cavo Thunderbolt 3 di Belkin. Costa solo 27 euro invece dei 45 euro richiesti per lo stesso cavo prodotto da Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,380FansMi piace
95,047FollowerSegui