fbpx
Home Macity AggiornaMac Un tool per importare le macchine virtuali di Parallels e Virtual PC...

Un tool per importare le macchine virtuali di Parallels e Virtual PC in Fusion

VMWare ha rilasciato VMWare Importer (attualmente presentato come “beta 2”), uno strumento gratuito che permette di importare esattamente come sono le macchine virtuali create con Parallels Desktop o con il vecchio Virtual PC 7 di Microsoft. I sistemi operativi supportati relativamente alle macchine virtuali di Parallels Desktop, sono:

* Windows 2000 Service Pack 4
* Windows XP Service Pack 2
* Windows Server 2003
* Windows Vista

Per l’importazione delle macchine virtuali create con Virtual PC 7.x, sono supportate:

* Windows 2000 Service Pack 4
* Windows XP Service Pack 2
* Windows Server 2003

Per convertire il disco rigido di una macchina virtuale in un formato usabile da VMWare, basta trascinare il file con l’immagine-disco in VMWare import e ciccare il pulsante “Convert”: verrà  automaticamente creato un file-immagine usabile con VMWare Fusion.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air: Amazon lo sconta di 100 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1127,99 euro, circa 100 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,358FansMi piace
94,740FollowerSegui