USA: GameStop espande i negozi Simply Mac dedicati al mondo Apple

In USA GameStop annuncia la chiusura di 130 negozi dedicati ai videogiochi e l’espansione dei punti vendita Simply Mac: entro il 2015 apriranno 75 nuovi Apple Premium Reseller

simply mac gamestop icon 420

Mossa a sorpresa di GameStop in USA: la celebre catena dedicata ai videogiochi ha annunciato la chiusura di 130 negozi di videogiochi e la contemporanea espansione di Simply Mac, catena di negozi Apple Premium Reseller prima controllata da GameStop con una quota del 49,9% poi completamente assorbita nel 2013.

In USA la catena di Apple Premium Reseller Simply Mac è presente con 23 punti vendita distribuiti negli stati dell’Ovest: a differenza degli Apple Store controllati direttamente da Cupertino, i negozi Simply Mac sono più piccoli e realizzati con un profilo più basso, inoltre sono posizionati in città e centri abitati più piccoli, non considerati come potenzialmente interessanti per un Apple Store.

Il punto di forza alla base del successo di Simply Mac deriva dalle competenze di GameStop nella gestione di negozi e punti vendita, oltre al know-how accumulato nell’acquisto e nella vendita dei dispositivi usati. Ricordiamo che in seguito al grande successo di iPhone e iPad, oltre che di tablet e smartphone di altri marchi, GameStop ha iniziato a ritirare e rivendere dispositivi mobile usati già da alcuni anni e, solo più recentemente anche in Italia.

Il piano di espansione di Simply Mac, riportato da MacRumors, risulta ambizioso: dai 23 punti vendita attuali si arriverà a un totale di 75 negozi, con l’apertura di 50 nuovi store interamente dedicati al mondo Apple. Si prevede che con questa espansione il business Simply Mac potrà arrivare a generare fino a 1 miliardo di dollari di fatturato e contribuire fino al 10% dei ricavi totali di GameStop.

game stop simply mac 620 1