fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Videoloupe, il player video per Mac che vuole diventare l'erede di QuickTime

Videoloupe, il player video per Mac che vuole diventare l’erede di QuickTime

Videoloupe per Mac è un player video che si presenta come una via di mezzo tra un riproduttore di filmati gratuiti, sullo stile di VLC, e una suite per l’editing professionale. Offre un insieme di strumenti unici per la riproduzione, per l’editing e l’esportazione, in altre parole una sorta di erede spirituale di QuickTime Pro.

L’applicazione richiede macOS 10.12 o seguenti, offre la possibilità di aprire più filmati contemporaneamente, sincronizzare la riproduzione fino a nove video in contemporanea, sfruttare funzioni-base che consentono di applicare tonalità e modifiche all’illuminazione. Sono disponibili funzioni di burn-in time (per contrassegnare alcuni fotogrammi in modo univoco), altre ancora per esportare i frame in immagini e per ritagliare video.

Videoloupe è un player video per Mac che punta a diventare l’erede di QuickTime

La funzionalità di riproduzione nelle finestre multiple consente di gestire nove filmati indipendenti. La sidebar e la vista elenco consentono di lavorare con grandi raccolte di video. Non manca la possibilità di applicare filtri per cambiare tonalità, colori e altri aspetti, un vettorscopio per l’allenamento RGB, eseguire regolazioni basate su fattori estetici, come la correzione dei colori o valutare in modo accurato i livelli video, in particolare colore e luminosità.

Altre funzioni ancora consentono di creare filigrane o sovrapporre elementi come immagini. Nei filmati esportati è possibile includere anche elementi quali Timecode, frame count e altri dettagli sul metraggio.

La finestra di controllo della riproduzione è avanzata, pensata per la gestione dei video che arrivano da DSLR e moderni smartphone. È supportato lo slow motion, funzioni che consentono di individuare in modo preciso determinati fotogrammi e altre per applicare marcatori, eseguire lo scrubbing del punto di attacco o stacco per trasformare il marcatore da un singolo fotogramma nel tempo a un fotogramma relativo a un intervallo di tempo.

Particolarmente interessanti le funzioni di sincronizzazione: è possibile sincronizzare, come già detto, fino a nove filmati, impostando per ognuno la posizione di partenza iniziale, tenendo conto di varie peculiarità frame dopo frame utile, ad esempio, per confrontare al volo filmati apparentemente simili.

Videoloupe è un player video per Mac che punta a diventare l’erede di QuickTimeAltre funzioni ancora sono dedicate all’analisi del timing per determinare la durata di una scena o azione. La timeline mostrata durante la riproduzione può visualizzare dettagli relativi all’audio o al video e le funzioni di esportazione sono disponibili anche in tempo reale. Non mancano funzionalità per l’esportazione in batch, per il merging dei video e la possibilità di acquisire filmati da dispositivi iOS.

Videoloupe è venduta 27,99 euro sul Mac App Store. È possibile scaricare una versione dimostrativa dal sito dello sviluppatore.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,279FollowerSegui