Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Software » Vine non muore, diventerà una app fotocamera stand-alone

Vine non muore, diventerà una app fotocamera stand-alone

Nel mese di ottobre, Twitter aveva annunciato che l’azienda avrebbe chiuso Vine, il servizio lanciato qualche anno prima che permetteva di creare loop video da sei secondi, e che era riuscito inizialmente a creare un’interessante comunità. Come era prevedibile la comunità di Vine e il web in generale non ha recepito positivamente l’annuncio su Twitter, con reazioni di grande delusione che hanno indotto Twitter a trovare un nuovo modo per preservare il progetto e per arginare le proteste.

In un recente post su Medium, il team di Vine ha condiviso i piani futuri per l’applicazione, che danno l’idea su ciò che accadrà a Vine nel medio e nel lungo termine, almeno sulla carta. Nel mese di gennaio, il team di sviluppo tramuterà Vine da servizio online a una applicazione stand-alone per la creazione di Vines (i video da sei secondi).

La nuova applicazione si chiamerà Camera Vine e gli utenti di Vine saranno ancora in grado di creare e riprendere i sei secondi di video loop da inviare a Twitter. Semplicemente non ci sarà più un posto chiamato Vine per memorizzare questi video. Vine dichiara che gli utenti saranno in grado di scaricare tutte i Vine attuali attraverso il sito web o l’applicazione e che continueremo ad essere accessibili all’indirizzo Vine.co, almeno per ora.

vine

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

airpods 3 icona

Airpods 3 tornano al minimo, solo 159 €

Su Amazon torna un consistente sconto sugli AirPods 3. Li pagate 159 €, il 20% in meno del prezzo ufficiale Apple

Ultimi articoli

Pubblicità