Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Whatsapp, più facile scrivere a numeri fuori rubrica

Whatsapp, più facile scrivere a numeri fuori rubrica

Pubblicità

Attualmente Whatsapp conta più di 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, eppure per poter chattare con un contatto al di fuori della rubrica fino a poco tempo fa era un’Odissea. L’app di messaggistica più usata al mondo esiste da 14 anni eppure soltanto adesso ha trovato il modo per facilitare uno degli usi più comuni, ovvero quello di potersi mettere in contatto con una persona sconosciuta.

Può sembrare banale, eppure se ci pensate bene chissà già quante volte vi è capitato di dover comunicare col proprietario di un hotel per la prenotazione di una stanza, oppure di avvisare la biblioteca con un messaggio via Whatsapp riguardo la prenotazione di un libro, e accorgervi che non era qualcosa di così immediato.

Con tutti questi contatti che si potrebbero evitare di aggiungere alla rubrica proprio perché si avrà l’occasione di parlarci una sola volta e mai più, fino ad oggi gli utenti Whatsapp erano obbligati a salvarli in rubrica ed eventualmente ricordarsi poi di cancellarli per tenere la lista contatti pulita e in ordine: non c’era altro modo per poterci scambiare qualche messaggio tramite questa piattaforma.

Lexus LM, in Europa il monovolume di lusso Whatsapp, più facile scrivere a numeri fuori rubrica

Cosa cambia

Come segnalato dai ragazzi di WabetaInfo tuttavia adesso chattare con i numeri sconosciuti risulta essere molto più facile. È sufficiente cliccare sul pulsante di Nuovo Messaggio (su iPhone si trova in alto a destra, sui dispositivi Android invece è posizionato in basso a destra) e, semplicemente, digitare il numero nella barra di ricerca.

Il sistema notificherà l’avvio della ricerca “al di fuori della rubrica” e, nel caso dovesse riscontrare un account Whatsapp, lo mostrerà tra i risultati di ricerca con tanto di messaggio di stato e foto profilo qualora quell’account dovesse aver impostato la privacy su “visibilità per tutti”.

Comodo per le attività, rischio privacy per gli utenti

Da un lato quindi è utile per le attività commerciali che vogliono facilitare l’identificazione del proprio profilo e l’accesso alla messaggeria via Whatsapp. Fino a poco tempo fa potevano infatti creare soltanto un link o un codice QR per la chat e far evitare ai clienti di dover memorizzare il contatto, mentre adesso sarà sufficiente esporre il numero di cellulare dal quale i clienti possono inviare un Whatsapp.

Dall’altro gli utenti che fino ad oggi non si sono preoccupati della propria privacy su Whatsapp farebbero bene a farsi un giro tra le impostazioni e andare eventualmente a proteggere quelle informazioni che non vogliono rendere visibili agli sconosciuti.

A proposito di contatti sconosciuti, di recente Whatsapp ha trovato il modo di silenziare le chiamate: trovate tutto quel che c’è da sapere a riguardo in questo articolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi iMac con chip M3, Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3

Minimi storici sugli su iMac M3, prezzo da 1199 euro con sconto del 26%

Su Amazon va in sconto va al minimo l'iMac con processore M3 in versione base. Lo pagate 430 euro meno del suo prezzo di listino nella configurazione con 256 GB di disco, CPU 8-core e GPU 8-core, solo 1199 €, riobasso del 26%. Prezzo eccellente anche sulla versione con GPU da 10 core
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità