fbpx
Home iPadia iPad Software Zombies Ate My Friends: apocalisse zombie stile B Movie su iOs e...

Zombies Ate My Friends: apocalisse zombie stile B Movie su iOs e Mac

Su App Store e Mac App Store in versione gratuita e con un ricchissimo carnet di pacchetti da acquistare in app da pochi giorni è arrivato Zombies Ate My Friends, nuovo titolo dedicato al tema dell’apocalisse zombie. Sviluppato da Glu Games, Zombies Ate My Friends è un gioco di esplorazione che vi proietterà al centro di un piccolo paesino completamente devastato dai non morti. La vena ironica che pervade tutto il gioco (dalle situazioni ai dialoghi sino alla grafica), il genere dell’ambientazione e lo stesso nome del gioco sembrano essere un chiaro riferimento a Zombies Ate My Neighbors, vecchio titolo della LucasArts, che a sua volta fa il verso ai B movie anni ’50.

Zombies Ate My Friends

Il gioco è ambientato a Festerville, ridente cittadina di 4.206 abitanti «per lo più zombie», sottolineano gli sviluppatori. Muovendosi liberamente sulla piantina, il nostro compito sarà esplorare la città e gli edifici ormai abbandonati: dal cinema, ai supermercati, sino alla stazione di polizia e le case private. Sul nostro tragitto incontreremo un foltissimo gruppo di decine di pittoreschi personaggi sopravvissuti: la ragazza armata fino ai denti, al mercante pazzoide di mercanti e attrezzature, sino al pilota di elicotteri. Ma soprattutto dovremo fare i conti con gli zombie da affrontare con armi che via via che procederemo nel gioco diventeranno più forti: si partirà con un bastone chiodato sino ad arrivare a fucili mitragliatori pesanti. Oltre la fuga dalla città e la comprensione dei particolari che hanno creato la zombificazione della popolazione, è proprio il miglioramento del personaggio il centro del gioco. Avremo diverse caratteristiche: dalla forza ai punti esperienza, sino ai soldi. Crescere nelle statistiche è l’unica garanzia di sopravvivenza. Per migliorare l’equipaggiamento, oltre che raccogliere gli oggetti che troveremo sul percorso, sarà possibile parlare con i diversi personaggi, acquistare armi oggetti utili e persino un cagnone per accompagnarci, oppure effettuare baratti. Ma il personaggio sarà costomizzabile anche nei vestiti, nel taglio di capelli e nel colore della pelle.

zombies-ate-my-friends9

La grafica è in 2D dai colori brillanti e in stile cartoon, con i disegni dai tratti molto ben identificabili, caratterizzati da personaggi con grosse teste e particolari bizzarri (braccia bioniche, elmetti da vichingo, bende da pirata). L’interazione è ridotta al minimo, con le possibilità di dialogo e gli oggetti attivi indicati da icone sullo schermo. Ma nel complesso la giocabilità è buona, per un gioco che fa dell’ironia e delle situazioni bizzarre il suo punto di forza.

Zombies Ate My Friends è disponibile gratuitamente in versione Universal per iPad e iPhone, oltre che per Mac.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB al prezzo minimo su Amazon: 916 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,795FollowerSegui