Apple conferma: nuovo prodotto la prossima settimana

di |
logomacitynet696wide

Lo ha confermato anche Fred Anderson: “La prossima settimana presenteremo un nuovo prodotto mai visto sul mercato”. Attesa per verificare se si tratterà  realmente di un riproduttore audio

Apple presenterà  la prossima settimana un dispositivo digitale, qualche cosa che non si è mai visto in commercio. La conferma alle indiscrezioni di ieri è giunta anche nel corso della conferenza stampa di presentazione dei risultati fiscali dove, immancabile è giunta una domanda al proposito.
Anderson, CFO della società , ha risposto affermativamente, confermando che Apple si appresta a lanciare un nuovo prodotto ma non ha precisato di che cosa si tratti. “Siamo molto impazienti all’idea del suo debutto – ha detto il responsabile delle operazioni finanziarie – pensiamo che il mercato sarà  realmente impressionato dalla sua apparizione”
Nella giornata di ieri la maggior parte dei siti che hanno attinto a fonti vicine alla società  hanno sostenuto che si tratta di qualche cosa che ha a che fare con la musica digitale. Non si tratterebbe di un semplice riproduttore di MP3, però, ma di qualche cosa di diverso e più completo. In che cosa questo “riproduttore” audio si differenzierà  da un semplice MP3 player non è facile da dire. Si può ipotizzare che abbia delle caratteristiche peculiari visto che Apple in passato ha sospesto la produzione di accessori e periferiche, dalle stampanti ai monitor CRT fino alle macchine fotografiche digitali, molte delle quali realizzate da terze parti.
Secondo le fonti americane la presentazione di questo nuovo oggetto si svolgerà  il 23 ottobre a Cupertino nel corso di un evento allestito appositamente.
Nella giornata di ieri molti siti avevano sostenuto che la presentazione sarebbe avvenuta il 25 ottobre, lo stesso giorno del lancio di XP. Forse questa coincidenza ha convinto Cupertino ad anticipare la data.
La nostra redazione può solo confermare che Apple ha invitato alcuni giornalisti italiani ad un evento per una conferenza stampa il prossimo 25 ottobre, in serata a Milano. Non è chiaro se si tratterà  del dispositivo digitale di cui si legge sui siti americani o di qualche altro prodotto o servizio.