Chip FireWire per lo streaming audio

di |
logomacitynet696wide

Oxford presenterà  al MacWorld Expo un nuovo chip per creare un’uscita audio FireWire. Nuovi orizzonti per chi costruisce periferiche per audio digitale in alta qualità .

Arriva un chip Firewire dedicato all’€™audio. A presentarlo nel contesto del Macworld Expo sarà  Oxford, un’€™azienda nota per essere tra le principali fornitrici mondiali di semiconduttori per HD e periferiche FireWire.

Secondo quanto afferma la stessa Oxford il processore, denominato OXFW970, sarà  in grado di creare un’€™uscita audio su Mac e PC per sistemi sourround con uscita in audio ad alta qualità  sia in FireWire 400 che in FireWire 800.

Il nuovo controller sarà  anche in grado di ricevere e processore audio a 32 bit fino a 48kHz ad una velocità  in streaming di 100 MB/s. Tra gli altri fattori sottolineati da Oxford il fatto che grazie alla possibilità  di FireWire di trasportare corrente gli altoparlanti esterni potrebbero anche non necessitare di alimentazione.

L’€™obbiettivo di Oxford è quello di offrire ai produttori di periferiche audio che usano USB come fonte di realizzare dispositivi in grado di usare anche FireWire.