Due iPad per un costume da zombie

di |
logomacitynet696wide

Mark Rober ha creato un incredibile costume di Halloween realizzato con due iPad 2: installandone uno sulla schiena e uno alla stessa altezza sulla pancia, i due tablet simulano un impressionante buco nello stomaco in cui è possibile vedere attraverso. Un’idea brillante di un ingegnere della NASA completamente realizzato con tecnologia Apple.

Un costume di Halloween come nessuno ne ha mai visto uno, paragonabile per effetto ai migliori trucchi visti nei film horror e splatter. L’idea geniale è di Mark Rober un giovane ingegnere della NASA che è riuscito a riprodurre l’effetto di un buco nella pancia in puro stile zombi tanto grande attraverso cui è possibile vedere il mondo. Per realizzare l’effetto speciale basta fissare un iPad 2 sulla schiena e alla stessa altezza un altro iPad 2 sulla pancia. Per completare l’opera non occorre un software su misura e nemmeno avventurarsi in complesse configurazioni dei due tablet: basta lanciare su tutti e due gli iPad una videochat con il programma iChat di Apple.

Il risultato finale è mostrato nel filmato YouTube che inseriamo in calce in questo articolo: ovviamente il tutto è arricchito con macchie finto sangue per rendere ancora più raccapricciante e realistico l’effetto. L’ingegnere Mark Rober, che nel suo lavoro ha contribuito a disegnare e costruire il nuovo Mars Rover tra pochi giorni in partenza per la missione sul Pianeta Rosso, ha escogitato anche una soluzione per poter utilizzare questo trucco ovunque, anche dove non è disponibile il collegamento Wi-Fi. Per spaventare e stupire gli amici alle feste o anche in giro per le strade basta infilare in tasca un router 3G più Wi-Fi portatile.