Fusione HP e Compaq all’esame UE

di |
logomacitynet696wide

La fusione tra HP e Compaq è all’esame dell’Unione Europa. Monti decide del più grande affare dell’informatica degli ultimi anni

Nella giornata di oggi sono cominciati ufficialmente i colloqui tra HP e la commissione Europea per l’€™approvazione da parte della commissione anti-trust dell’€™acquisizione di Compaq.
La revisione delle conseguenze dell’€™operazione che ha condotto alla creazione di un vero e proprio colosso informatico da parte della UE è considerato un passo critico dalla stampa americana. Solo qualche tempo fa la commissione, guidata dall’€™italiano Mario Monti, aveva bocciato l’€™incorporazione di Honeywell da parte di General Electric ed esistono da parte di qualche settore concreti timori che non tutto vada liscio per HP cui potrebbe essere chiesta la dismissione di qualche settore per avere il via libera.
Altri osservatori pensano invece che il caso dell’€™incorporazione di Honeywell da parte di GE non abbia nulla a che fare con la fusione tra HP e Compaq e che quindi non ci saranno problemi.
Nei giorni scorsi Mario Monti e il management di HP hanno già  avuto dei confronti ufficiosi finalizzati ad accelerare le operazioni di revisione dell’€™operazione.