Il Mondo Hi-Tech rivela il volto italiano delle tecnologie Intel

di |
logomacitynet696wide

Oggi in edicola con il settimanale finanziario “Il Mondo” l’inserto Hi-Tech. La rivista di informatica, tecnologia ed innovazione intervista Paolo Gargini, l’italiano che da 30 anni detta il futuro di Intel e delle nuove tecnologie di Santa Clara e, da qualche tempo, anche di Apple.

Dietro alle tecnologie più avanzate di Intel c’è la mano di un Italiano. Ecco uno dei segreti che vengono rivelati domani da “Il Mondo Hi-Tech”, il supplemento tutto dedicato alla tecnologia allegato de “Il Mondo”, periodico finanziario edito da Rizzoli e venduto oggi con il Corriere della Sera.

Il supplemento, in edicola ogni tre mesi per fornire ai lettori della rivista economico-finanziaria uno sguardo approfondito sul mondo dell’informatica e dell’innovazione in genere, intervista infatti Paolo Gargini, uno dei ricercatori più importanti al mondo nel campo dei semiconduttori cui si deve in buona parte l’introduzione di materiali High-K Dielectric, come l’afnio, sui quali il colosso di Santa Clara baserà  i nuovi processori Penryn. Al “Mondo”, Gargini da ormai quasi 30 anni in Intel, spiega come la società  sia riuscita a rispettare la legge di Moore infrangendo uno dopo l’altro muri che parevano invalicabili e raccontando i segreti dello studio che dovrà  aiutare l’informatica e anche il mondo Mac a scendere nei processori a livelli di miniaturizzazione fino a poco tempo fa impensabili.

Il Mondo Hi-Tech, oltre all’intervista a Gargini, presenta una storia di copertina di grande attualità : gli ambienti digitali e virtuali nel loro rapporto, analizzati non in rapporto al divertimento o al tempo libero ma con la produzione e il business. All’interno anche un ampio servizio sulle auto del futuro e le tecnologie applicate ad esse e un’intervista a Pierluigi Bernasconi, amministratore delegato e inventore del fenomeno Mediaworld.

Il Mondo Hi-Tech è allegato gratuito al numero di oggi de “Il Mondo” che a sua volta viene venduto assieme al Corriere della Sera ad un prezzo speciale di 2,50 euro. Il Mondo (e l’inserto Hi-Tech) sono in edicola fino a giovedì prossimo senza il giornale sempre ad un prezzo di 2.50 euro.