Reportage: l’AppleStore di CentralPark a New York e i lavori in corso

di |
logomacitynet696wide

Se Parigi ha la piramide di cristallo davanti al Louvre, davanti al palazzo della General Motors di New York nascerà  un cubo di vetro e acciaio circondato da un ristorante esclusivo, e sotto terra il negozio di Apple. Diventerà  un’attrazione cittadina.

Lavori in corso e lunga gestazione per il secondo AppleStore a New York City.

Siamo andati a controllare lo stato dei lavori in corso da molti mesi sulla Quinta strada di New York City, all’incrocio con Central Park sud, forse l’area più prestigiosa della Grande Mela.

E’ da circa un anno che Apple ha dato commissione alle imprese coinvolte di aprire un secondo AppleStore a New York, ha scelto la bellissima posizione del crocevia tra la 5th Avenue e la 59/58esima strada, ovvero lo spazio antistante l’albergo Plaza con la Grand Army Plaza mentre dall’altra parte il GM Building, che da un lato ospita gli studi del canale televisivo CBS e dall’altro il tempio del giocattolo FAO Schwarz.

A meno di un incredibile rush finale è ormai improbabile l’inaugurazione entro questo Natale, il negozio di Apple sarà  aperto probabilmente nel 2006 in una data imprecisata.

Le foto che vedete nella galleria creata appositamente mostrano il curioso cubo nero ancora celato dai lavori in corso.