Video in affitto su iTunes?

di |
logomacitynet696wide

Secondo il Financial Times Apple sta trattando l’avvio di un servizio di affitto di film. Rivoluzione copernicana nel sistema di vendita di contenuti su iTunes?

Apple sta trattando il lancio di un servizio di affitto di film on line. La voce rimbalza dal sito del Financial Times. Il giornale finanziario fornisce pochi dettagli in proposito, ma quel che dice basta a lasciar intendere che se l’indiscrezione si concretizzasse si sarebbe di fronte ad un piccola rivoluzione.

Al momento Apple, infatti, vende i film e non li affitta, con una formula che è sostanzialmente identica a quella che segue per la musica on line. L’affitto dei film andrebbe incontro ad una delle richieste più pressanti del mercato di Hollywood che diffida del sistema adottato oggi da Apple per varie ragioni, non ultima la pirateria, ma anche per il fatto che un film venduto una volta per sempre non sarà  mai riacquistato. Nel caso dell’affitto invece i film sono concessi in uso ad un prezzo più basso, ma possono rigenerare maggiori vendite in occasioni future. Un altro elemento d’interesse è il fatto che alcune indagini di mercato dimostrerebbero che i clienti non sono sempre interessati, specie nel caso dei film, ad avere il possesso “permanente” della pellicola se in cambio ottengono un costo più basso. Negli Usa, in effetti, un film digitale in affitto costa appena 2,99$ contro 14,99 delle prime visioni.

Apple interpellata al proposito ha preferito non commentare. Nessun commento neppure da parte delle case cinematografiche che, però, privatamente avrebbero ammesso di essere in impaziente attesa dell’annuncio, giudicato molto interessante. Nessuna delle società  che oggi praticano l’affitto di film su Internet è in grado di raggiungere un così grande numero di potenziali clienti quanto quello alla portata di Apple.