iPhone Tutorial: Scambiare archivi con il Mac via Wi-Fi

di |
logomacitynet696wide

Un comodo tutorial per scambiare dati con il vostro iPhone via Wi-Fi, navigare dentro le cartelle del telefono di Apple, installare eBook, Rom di emulatori o attivare YouTube.
Ecco come fare con programmi a costo zero: Cyberduck e l’installer che fa tutto da solo.

Come trasferire archivi da Mac ad iPhone con Cyberduck

Del comodo programma Cyberduck abbiamo già  parlato già  altre volte: in questo tutorial lo utilizzeremo per trasferire archivi nelle cartelle interne di iPhone per gestire ebooks, Rom etc.

– La prima cosa da fare è installare SSH sul vostro iPhone. Non è richiesta alcuna preparazione tecnica, basta installare l’Installer di Null Rivere una volta terminata l’operazione scegliere SSH tra i package proposti e procedere all’installazione direttamente dall’iPhone

– Individuate l’indirizzo IP del vostro iPhone: basta andare sotto la voce Settings poi su Wi-Fi e cliccare sulla freccia blu di fianco al nome della rete selezionata. L’indirizzo IP sarà  elencato nello schermo successivo con un formato xx.xx.xx.xx: ad esempio 10.0.1.2 oppure 198.168.122.12…

– Scaricate l’ultima versione di Cyberduck da questa pagina e installatelo sul vostro Mac

– Cliccate su “Apri Connessione” dal menu “Archivio”

– Nella scelta del protocollo selezionate “SFTP” e lasciate il numero della porta a 22.

– Nel campo “Server” inserite l’indirizzo IP del vostro iPhone (ricavato secondo le indicazioni precedenti)

– Nel campo “Username” inserite “root” mentre in quello della password digitate “dottie” (ovviamente solo il testo tra virgolette)

– Ora siete nella cartella dell’utente root. A questo punto dovete creare una cartella al’interno della cartella Media che contenga ebooks Rom etc. Seguite le istruzioni specifiche dell’applicazione per sapere in che cartella vanno inseriti gli archivi.

– Se dovete inserire archivi in altre cartelle dell’iPhone risalite alle cartelle superiori e navigate con Cyberduck ma prestate attenzione a non sovrascrivere dati importanti senza avere fatto un backup di sicurezza. Se combinate un guaio forse è meglio fare un completo restore dell’iPhone.

Nota: vi consigliamo di cambiare la password di accesso al vosto iPhone.

[A cura di iPhone Addicted]