Phil Schiller per Apple Watch a Milano

di |
Phil schiller in Italia

Il vicepresidente per il product marketing di Apple è a Milano per l’anteprima di Apple Watch: testimone della rilevanza dell’evento

A Milano da Carlo e Camilla in Segheria per l’anteprima italiana di Apple Watch, c’è anche Phil Schiller, vicepresidente per il product marketing di Apple a livello mondiale.

La presenza di Schiller, di fatto il numero tre nella scala gerarchica di Apple dietro a Cook e Ive, è la testimonianza dello spessore dell’evento che si svolge oggi (e solo oggi) nel nostro paese. Come abbiamo scritto nei giorni scorsi, Apple Watch non debutta in Italia, ma viene inserito nel contesto del Fuorisalone, l’evento mondiale di design industriale più importante al mondo, un palcoscenico che interessa molto ad Apple dal punto di vista della visibilità. Lo stesso Jonathan Ive aveva sottolineato la rilevanza del momento e ora la presenza di Schiller riconferma le parole di Ive.

Nella foto inviataci dal nostro giornalista vediamo Schiller intento a discutere con altre due persone; veste in camicia e jeans, la “tenuta d’ordinanza” che il capo del marketing usa durante i Keynote dell’azienda quando svolge la presentazione di nuovi prodotti. Come si può immaginare è una persona alla mano – ci ha raccontato al volo il nostro inviato – non rifiuta lo scambio di qualche parola con chi si avvicina. Non ha rilasciato interviste, neanche a testate nazionali, in quanto il protagonista non è lui, ma Apple Watch.

Yuri Di Prodo, Macitynet 2015 - image1

  • CAIO MARIZ®

    Gli americani non sanno vestirsi, non c’è niente da fare

  • Barbarroja

    Il modo di vestirsi semplice degli “altri” americani, dei rivoluzionari. Woodstock rules.