Un video con 20 nuove funzioni di Magic Trackpad 2

Il nuovo Magic Trackpad 2 porta la tecnologia Force Touch anche sugli iMac e MacBook di precedenti generazioni: ecco le principali funzioni offerte dal nuovo dispositivo

Magic Trackpad 2

Con il nuovo Magic Trackpad 2 è possibile portare le funzionalità offerte dalla tecnologia Force Touch (qui le nostre impressioni) anche sui computer Apple di precedenti generazioni (click qui per analizzare requisiti e compatibilità). A questo punto è lecito chiedersi se vale la pena sostituire il vecchio trackpad con il nuovo o affiancarlo ad un vecchio MacBook.

Al quesito ha provato a rispondere iDownloadBlog pubblicando un video che raccoglie 20 funzioni accessibili con il nuovo “click con forza”. Oltre ad offrire un feedback per segnalare una particolare funzione raggiunta con la pressione profonda sul trackpad (ad esempio, quando si usano le due dita per ruotare un’immagine, una piccola vibrazione conferma di aver portato a termine l’operazione), in particolare aggiunge una serie di scorciatoie in base all’applicazione in esecuzione.

Magic Trackpad 2

Ad esempio, premendo con forza su una parola in qualsiasi app, viene mostrato un popup con il relativo significato preso dal dizionario; se si seleziona un indirizzo e si spinge il click sulla selezione, verrà mostrato un popup con la relativa posizione sulla mappa. Allo stesso modo, selezionando una data (magari accompagnata anche da un orario), attraverso il popup che comparirà si potrà rapidamente creare un evento in calendario, mentre se la selezione riguarda il nome di un volo, verranno mostrati i dettagli con tanto di tragitto sulla mappa; nel caso di un track ID viene invece mostrato tutto il percorso con la posizione in cui si trova in quel preciso momento.

Se la pressione maggiore viene fatta sopra l’icona di un file, si aprirà l’anteprima (sostituisce il click sulla barra spaziatrice dopo aver selezionato il file), mentre se la si esegue sopra il nome di un file, sarà possibile rinominarlo rapidamente (in questo caso sostituisce il click del tasto Invio dopo la selezione). Sopra un’app nel Dock, viene avviato istantaneamente Exposé, sostituendo sostanzialmente il click sull’opzione “Mostra tutte le finestre” visibile nel menù mostrato con il tasto destro sopra l’icona dell’app.

Premendo con forza sopra un’immagine allegata in mail viene attivato il pennello per poter disegnare sopra la foto, andando ad evidenziare magari un particolare; sopra un contatto in Messaggi o in una nota in Note, viene mostrata la scheda Info, in un qualsiasi punto nelle Mappe viene aggiunto rapidamente un Pin.

Il click con Force Touch permette anche di riposizionare la barra Spotlight, mentre nei tasti Backward e Forward di un player multimediale velocizza l’avanzamento del filmato o della traccia audio in ascolto, e molto altro ancora.
Magic Trackpad 2 si può acquistare nei negozi Apple e nell’Apple Store Online a 149 Euro Iva compresa.