Giphy vuole prendere il posto di Vine nel cuore dei suoi utenti

Giphy ha appena annunciato il supporto per tutti gli utenti di Vine: sarà possibile importare tutti i video da 6 secondi dall'ormai defunto portale di Twitter

[banner]…[/banner]

Twitter annunciato qualche tempo fa il ritiro della app di Vine da tutti gli appstore, ma sembra che il portale Giphy, specializzato nella condivisione di gif animate, sia pronto a raccogliere il testimone del, per qualcuno, compianto servizio dei video ultracorti che era di Twitter.

Sarà sufficiente avere a disposizione un account su Giphy per poter importare tutti i video in precedenza caricati su Vine, che verranno archiviati direttamente nei server del servizio dedicato alle gif animate.

Per il momento sarà possibile condividere sui social network e sul web gli spezzoni solo una volta convertiti, ma Giphy ha già promesso il mantenimento di tutte le informazioni correlate  –  quindi ad esempio anche l’audio – ed in futuro probabilmente sarà possibile condividere i filmati importati da Vine direttamente come veri video e non solamente come gif animate.

giphy vine

Giphy al momento è uno dei leader del settore: le sue gif animate vengono condivise da 100 milioni di persone ogni giorno e questa apertura nei confronti di Vine, piattaforma molto promettente ma purtroppo decaduta per la mancata evoluzione da parte di Twitter, potrebbe significare nuovi utenti, nuovi contenuti e maggiori benefici per futura espansione di Giphy stessa.

Chiunque volesse ottenere informazioni aggiuntive, può collegarsi alla pagina ufficiale dove si illustrano tutte le informazioni e i passi da compiere per importare i video da Vine.