Home Hi-Tech Finanza e Mercato Adobe, profitti al di sotto delle previsioni

Adobe, profitti al di sotto delle previsioni

Adobe ha annunciato ieri i profitti per il trimestre fiscale che si è concluso alla fine del mese di agosto.
Nonostante la società  californiana abbia conseguito un profitto i margini stabiliti nel corso delle settimane precedenti sono rimasti lontani così i record dei trimestri precedenti. Il fatturato è stato infatti di 292 milioni di dollari, con una riduzione di quasi 37 milioni di dollari rispetto allo stesso trimestre dell’€™anno precedente. Il profitto è stato di 40 milioni di dollari, 38 milioni di dollari in meno rispetto al 2000.I profitti per azione sono stati di 0,28 cents.
La principale fonte di profitti è stata la linea Acrobat. Chitzen ha precisato che i profitti di Acrobat sono aumentati del 45%.
Il mercato che ha fatto segnare le perdite maggiori è stato quello giapponese. Il prossimo trimestre dovrebbe avere un fatturato di circa 310 milioni di dollari, in calo rispetto allo stesso trimestre dell’€™anno passato e anche in questo caso i problemi maggiori deriveranno dal mercato giapponese. Non ci sono ancora dati nè proiezioni sugli effetti determinati dagli attacchi terroristici.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui