fbpx
Home Macity In Evidenza Bento 4 per iPad: il database facile diventa potente ed autonomo

Bento 4 per iPad: il database facile diventa potente ed autonomo

Se siete utenti Mac e avete provato Bento saprete già che il database “facile” di Filemaker è ormai uno strumento in grado di soddisfare, grazie anche ai tanti templare disponibili, tutte le esigenze base di utenti individuali, associazioni, gruppi di lavoro integrandosi con Rubrica Indirizzi, iCal e persino iPhoto.

Fino a ieri la versione per iPad e iPhone disponibile su App Store era più che altro un prodotto “companion” da affiancare a quello principale e con ridotto appeal per l’utenza Windows che non dispone di Bento desktop ma da oggi tutto cambia: Bento 4 per iPad, non a caso con lo stesso numero d’ordine della versione per i computer di Cupertino diventa completamente indipendente seguendo la sempre crescente tendenza all’affrancamento dai vecchi PC (e pure Mac).

Come vedremo la nuova versione 4 non manda in pensione la vecchia (che rimane nell’App Store) ma, grazie alle sue capacità di interscambio dati e soprattutto grazie alla capacità di creare database da zero con calcoli avanzati, tabelle e schede di inserimento anche complesse è in grado di mandare in pensione anche in questo compito il vostro computer.

bento 4 italianoI dati salienti
La nuova applicazione ha 25 template già di base concepiti espressamente per iOS e con l’accesso diretto con un solo tocco a Bento Template Exchange per lo scambio di moduli già ottimizzati per il tablet.
Tutti i template e i database si possono creare direttamente sul tablet con una interfaccia Drag and Drop e con 40 temi già pronti che sfruttano anche lo schermo retina.

Nella nuova versione ci sono le viste modulo, tabella e suddivisa, i risultati delle ricerche vengono evidenziati, ai record si accede con un comodo spider che sfrutta al massimo l’interfaccia touch e si possono effettuare ricerche multi-campo.
Altri caratteristiche di rilievo sono le funzioni di calcolo espanse, i campi crittati, le liste semplificate e i dati GPS registrabili.

I database già pronti permettono di:
– Organizzare i contatti e i clienti (integrandosi con i Contatti di iOS 5)
– Tenere traccia dei progetti e delle scadenze
– Pianificare eventi speciali e feste
– Gestire gli elenchi delle cose da fare
– Gestire gli elenchi di oggetti e le collezioni
– Seguire i prodotti e il magazzino
– Registrare le ore fatturabili e le spese
– Organizzare i file musicali, i filmati e le foto
– Conservare le password e i dati di accesso
– Sincronizzarvi con Bento (Mac) – opzionale

bento 4 modulo

Esportazione e sincronizzazione
E’ possibile esportare gli archivi di Bento 4 iPad  in formato CSV (comma separate value) per un facile interscambio con altri software su iPad o su altre piattaforme o sincronizzare i propri dati con un database Bento 4 su Mac: la sincronizzazione avverrà anche senza collegamento tra computer e tablet perché potrà avvenire via Wi-Fi: potrete così aggiungere i record riempiti sul campo al ritorno in ufficio o utilizzare Bento su Mac come un ulteriore backup del vostro lavoro.

L’interfaccia
Diamo un’occhiata all’interfaccia e scopriamo come le nuove funzionalità sono state abbinate alla possiibilità di interagire con lo schermo touch, accedere a tabelle e moduli e soprattutto a sfruttare gli strumenti come fotocamera e videocamera comodissimi da utilizzare per raccolta dati sul campo.

Al lavoro
Nell’uso che ne abbiamo potuto fare, in questi giorni di test abbiamo sicuramente rilevato tutte le comodità d’uso della versione Mac, ovviamente con minori possibilità di reporting per la stampa che sembra riservata più alla versione desktop attraverso la sincronizzazione.

Sta di fatto che l’integrazione con Mac, le possilità di calcolo estese, la facile gestione dei campi e la disponibilità di temi già bell’e pronti da cui partire oltre ad una buona implementazione della protezione dati ne fanno uno strumento autonomo e, per il prezzo incredibilmente basso una App assolutamente da provare per chi deve tenere un minimo di organizzazione dei dati personali o di quelli di una associazione o piccola attività.

Ecco come si struttura l’offerta Bento 4 su Mac e iPad
– Bento 4 per iPad gira su iOS 5 ed è quindi compatibile con iPad, iPad 1 e nuovo iPad
Il costo è di 3.99 euro fino al 31 Luglio e poi passerà a 7,99 Euro il primo agosto 2012.

Bento 4 per Mac è disponibile su Mac App Store e su filemaker.com ad un prezzo speciale di 23,99 Euro fino al 31 Luglio 2012  per passare poi a 39,99 Euro fino al primo Agosto 2012.

Le applicazioni sono disponibili in 8 lingue compreso Italiano, Cinese e Giapponese.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,094FollowerSegui