HomeHi-TechInternetGoogle Calend...

Google Calendar va offline ma per ora non convince

Google prosegue la sua marcia per rendere le sue applicazioni accessibile anche offline. Dopo Google Reader, Google Docs e Gmail, è ora il turno di Google Calendar.

A dire il vero la versione offline di Calendar è stata già  testata da qualche settimana, ma solo per chi disponeva di un account Google Apps; ora invece il calendario offline è accessibile per tutti gli utenti.

Basterà  cliccare sul link apposito in alto a destra per attivare il solito Google Gears, indispensabile per la migrazione offline delle applicazioni della Mela.
Purtroppo la versione non in linea di gCal appare molto poco apprezzabile: non è possibile infatti fare nulla se non consultare gli appuntamenti inseriti, senza poter creare, modificare o cancellare nulla.
Un peccato sicuramente: Google Calendar offline, così com’è strutturato ora, risulta poco utile e per niente efficace come alternativa ai classici calendari desktop.

gcalofflinr

Offerte Speciali

MacBook Air da 15" sono già ordinabili su Amazon

I MacBook Air da 15″ sono ordinabili su Amazon

Su Amazon sbarcano i MacBook Air da 15". Spediti il 13 giugno saranno a casa vostra allo stesso prezzo e alle stesse condizioni di Apple Store
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità