fbpx
Home News Kello, l'app iPhone per misurare la precisione del nostro orologio

Kello, l’app iPhone per misurare la precisione del nostro orologio

Nella lista infinita di cose che si possono fare con l’iPhone, è il momento di farne una davvero singolare. Ovvero misurare la precisione del nostro orologio meccanico. Gli orologi dotati di lancette e movimento con ingranaggi (quindi non con moduli al quarzo, ma con calibri meccanici), siano essi a carica manuale che automatica, hanno bisogno di essere registrati. Gli orologiai sono dotati di strumenti costosi (parliamo di un paio di migliaia di euro) e ingombranti che fanno un vero e proprio “elettrocardiogramma” dell’orologio, “auscultandolo” con un microfono in posizioni diverse e disegnando un tracciando con i tic e i tac, per sapere il ritardo o l’anticipo del meccanismo e quindi consentire di intervenire per le regolazioni.

Il vantaggio è evidente: anziché aspettare mesi per capire se la marcia dell’orologio è corretta, si può avere subito il risultato di ottima qualità. E oltre a questo, va notato anche che, a seconda della posizione nello spazio dell’orologio (quadrante verso l’alto, il basso, verticale etc) cambia l’effetto della gravità sul meccanismo e quindi lo stesso può avere una prevalenza di accelerazione o di rallentamento. Insomma, una cosa complicata e per addetti del mestiere. Oppure no?

C’è una piccola e innovativa app, Kello, giunta da poco alla sua seconda e molto migliorata edizione, che fa questo mestiere sfruttando il microfono della cuffia dell’iPhone e auscultando il battito del nostro segnatempo preferito. Certo, la cuffietta non è il miglior stestoscopio digitale del pianeta: meglio tenere un pezzo di stoffa alla base e cercare di posizionare il microfono il più vicino possibile allo scappamento (la parte che materialmente ticchetta dell’orologio) e per 6,99 euro se si è abbastanza accorti si riesce ad accumulare i dati sufficienti per avere una lettura adeguata.

kello

Nel video viene spiegato come fare ad avere una lettura abbastanza buona (molte volte al primo colpo, se non si conosce abbastanza bene il modo per farlo, si rischia di non aver alcun segnale) e il sottoscritto che l’ha provato con gli orologi della collezione di casa, ha potuto avere risultati interessanti. Innanzitutto Kello è in grado di identificare la frequenza dell’orologio meccanico (vale a dire la velocità con la quale il bilanciere oscilla) e identifica quella giusta tra le otto principali utilizzate nei movimenti contemporanei: da 14.400 battiti per ora ai 36mila dello splendido El Primero della Zenith.

Un piccolo trucco per capire se il vostro orologio, magari dotato di lancette, è effettivamente meccanico/automatico o al quarzo: avvicinatelo alle orecchie e ascoltate il ticchettio. Se la frequenza è di un battito al secondo, è probabilmente al quarzo e quello che sentite è l’attuatore del movimento delle lancette: nessuna regolazione è possibile. Se invece ticchetta due, tre, quattro volte al secondo, allora è con tutta probabilità meccanico e Kello può “auscultarlo”, raccogliere 30-60 secondi di informazioni, analizzarle e fornire il risultato dell’andamento dell’onda del ticchettio sotto forma di anticipo o di ritardo dell’orologio rispetto al riferimento offerto dall’iPhone stesso (che è al quarzo e costantemente regolato dal segnale trasmesso tramite l’operatore) nella scala dei secondi o dei decimi di secondo guadagnati o persi al giorno.

kello

Qui non si tratta tanto di avere l’ora esatta perfetta, quanto di capire se l’orologio marcia in maniera regolare o no. Nel caso si tratti di un orologio meccanico anche di poco valore ma al quale siamo affezionati e i parametri siano molto discordi (+/-20 secondi al giorno, ad esempio) possiamo pensare di portarlo da un orologiaio di fiducia sia per farlo regolare (operazione semplice e dal costo contenuto) o ancora meglio per fargli la manutezione (pulizia e ingrassaggio), cosa che dovrebbe essere fatta almeno una volta ogni tre-quattro anni, se non si vuole rischiare di vedere molto logorati i delicati meccanismi dell’orologio.

Kello costa 6,99 euro e si compra su App Store

Offerte Speciali

iPad Air Cellular al minimo storico: 667 € (invece che 809)

Su Amazon trovate in sconto iPad Air da 64 GB con rete cellulare. Interessante ribasso per chi vuole fare didattica a distanza e smart working con spedizione immediata. Lo sconto è dell'18%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,796FansMi piace
92,746FollowerSegui