fbpx
Home Macity Internet La ricerca si fa più intelligente su Gmail

La ricerca si fa più intelligente su Gmail

Arriva un nuovo tassello per Gmail, disponibile come sempre nei “labs” del servizio webmail di Google. Si tratta della Search Autocomplete: una volta abilitato il servizio, la casella di ricerca di Gmail diventerà  più intelligente, suggerendo all’utente delle chiavi di ricerca durante la digitazione.

Basterà  posizionare il cursore nel search box ed iniziare a digitare; sarà  il box a suggerire gli indirizzi delle mail all’interno delle quali cercare, oltre ad altri suggerimenti che riguardano la presenza di un allegato, sotto quale etichetta cercare, se ci sono video, foto o evento del calendario.

Tali opzioni non sono una vera e propria novità : erano già  disponibili prima ma utilizzabili solo tramite l’inserimento di comandi più specifici contestuali alla ricerca. Ora invece il tutto è più semplice e automatizzato.
L’opzione Search Autocomplete può essere abilitata dal pannello di controllo dei Gmail Labs.

autosearch

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui