Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Processore derivato da Cell su un PC Toshiba

Processore derivato da Cell su un PC Toshiba

Toshiba userà  il processore derivato da Cell in un computer portatile. La notizia di una componente parente stretta del processore che caratterizza le PS3 emerge da alcuni siti Internet che avrebbero avuto informazioni da alcune fonti taiwanesi e giapponesi.

La componente, denominata SpursEngine SE1000, non è il processore principale ma si occuperà  di gestire codifica e decodifica video MPEG-2 e H.264. Si tratterà  di un quad core, con prestazioni molto elevate. La velocità  del clock sarà  di 1,5 Ghz con una capacità  di 48 GFlops (12GFlops per ciascun elemento di calcolo); ogni elemento di calcolo avrà  256 kb di memoria.

Ricordiamo che i processori Cell sono stati elaborati in joint venture da Sony, Ibm e la stessa Toshiba. Ibm detiene la maggior parte delle tecnologie presenti nel chip che si basa sull’architettura Power, un tempo a sua volta alla base dei processori G5 che IBM forniva ad Apple.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità