Solo per i tuoi occhi

Uno schermo con risoluzione da 200 pixels per pollice e da 2560×2048 per un totale di 5,2 milioni di pixels. Sarà  questo il monitor del futuro? Alla IBM si dicono certi che sarà  costì, e per dimostrarlo hanno rilasciato un prototipo che è stato dimostrato nei giorni scorsi.Secondo alcuni giornalisti che hanno avuto modo di vederlo all’opera il monitor di IBM è straordinariamente limpido e chiaro. La sua risoluzione è pari a quella della carta stampata e tanto nitida da far pensare che per alcuni tipi di uso potrebbe sostituire la stampa. Ad esempio potrebbe non essere più necessario produrre su carta bozze di progetti per vedere la loro resa effettiva.Al momento, però, il rilascio del monitor ad altissima risoluzione di IBM è reso poco conveniente da alcuni fattori. Il primo è una limitazione di Windows che non supporta l’alta risoluzione. La difficoltà  potrebbe essere superata se Microsoft manterrà  la promessa di portare anche nei sistemi per desktop la tecnologia ClearType entro il 2002.Un secondo limite è imposto dal fatto che per far funzionare il display, ad oggi, è necessario avere a disposizione ben quattro schede grafiche. Le attuali, infatti, non sono in grado di produrre un’uscita adeguata a fornire la risoluzione di un simile monitor.Infine non ci sono applicazioni pensate per sfruttare l’enorme potenza del prodotto d IBM.”Ma è chiaro che in futuro le cose cambieranno”, ha detto Robert Wisneff, a capo del settore delle tecnologie avanzate di IBM. Secondo alcune previsioni il numero dei monitor a cristalli liquidi venduti dovrebbe raggiungere i 15 milioni entro la fine del 2001.

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

iMac 24 Pollici, 256 GB GPU 8-Core, risparmiate 300€

iMac M1 in supersconto su Amazon: ribasso del 18%. Lo pagate 1408 euro nella versione con GPU 8-Core, 4 porte Thunderbolt, Gigabit Ethernet e tastiera con Touch ID
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial